in ,

Zuppa piccante di ciliegie –

zuppa di ciliegie

Si potrebbe dire che ero molto riluttante quando ho fatto questa ricetta perché non mi piace il vino. Avevo molta paura che sarebbe stato troppo. E alla fine, l’ho adorato. È molto fresco, si sente leggermente l’odore del vino rosso e le spezie sono sottili. La ciliegia è davvero ben evidenziata. Quindi fallo di nuovo!

Mi sono rimaste alcune ciliegie rosse in frigo. Di solito non li cucino. Spesso sono così costosi che preferisco mangiarli così come sono. Credo che l’anno scorso non ne ho mangiato nemmeno uno. Quest’anno, peccato per il prezzo, mi sto divertendo!

Per preparare la ricetta, le ciliegie devono essere snocciolate. Quindi, quando la ricetta è per 2 persone, se non hai il denocciolatore, va bene. Ma francamente se lo fai per 4 o 6 persone, investi! 😉

Questa zuppa può essere servita con piccoli frollini e una quenelle di gelato ai frutti rossi. Vi consiglio di presentarlo in calici da vino per un effetto molto carino!

zuppa di ciliegie2

Per 2 persone:

  • 200 g di amarene
  • 8cl di vino rosso
  • 2 bei pizzichi di cannella
  • 1 cucchiaino di zucchero a velo
  • 1 buon pizzico di polvere di anice stellato

1- Lavate e snocciolate le ciliegie. Tagliarli in 2 e metterli in una casseruola (adattare la dimensione di quest’ultimo in base alla quantità di ciliegie).

2- Versarvi sopra lo zucchero, il vino e le spezie.

3- Portare a bollore poi abbassare la fiamma e cuocere per 10 minuti.

4- Lasciar raffreddare prima di servire.

zuppa di ciliegie3

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Amaretti al cocco

    Chips di bucce di frutta (mela o pera)