in ,

Zuppa di porri gratinati –

Probabilmente conosci la zuppa di cipolle gratinata. L’anno scorso avevo già avuto l’idea di prendere spunto da questa ricetta per ritoccarla con i porri. Mi sono lanciato in questa nuova versione e devo dire che ne sono molto contento. Che meraviglia ! Non direi che detronizza la versione a cipolla ma francamente è davvero una bella scoperta.

Potete gustarlo al momento della degustazione con fettine sottili di prosciutto serrano. Ma è solo un’idea stravagante.

Per 4 persone:

  • 2 porri
  • 1 dado di manzo
  • 1 litro d’acqua
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 bouquet guarnito
  • 20 cl di vino bianco
  • pepe e sale
  • fette di pane di campagna
  • cantal grattugiato

1- Friggere i porri lavati e affettati in poco olio d’oliva o burro per circa 10 minuti.

2- Cospargete di farina e mescolate fino a quando non inizia a prendere colore.

3- Aggiungere l’acqua, il vino bianco e il dado di manzo. Aggiungere il bouquet guarnito.

4- Amalgamare bene il tutto in modo che il cubetto si sciolga. Pepe.

5- Coprire e cuocere a fuoco basso per 25 minuti.

6- Preriscaldare il forno a 200°C. Dividere la zuppa in piccole casseruole o ciotole da forno.

7- Disporre le fette di pane e cospargere di formaggio.

8- Rosolare in forno e servire subito.

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Tartine di caprino, avocado, lamponi – Aceto di Reims

    Pizza Waffle Cipolla, Pancetta E Funghi