in

Verrine di semola di vaniglia e composta di multifrutta

composta di semola-vaniglia

A volte la frutta che ho lasciato nel mio cesto non mi piace. Quindi, per mangiarli, preparo le composte con quello che ho. Qui mi erano rimaste 2 banane molto mature, 2 piccole mele che stavano iniziando ad accartocciarsi. Per ravvivare un po’, ho aggiunto delle fragole e dei mirtilli. Ecco come in 2 colpi di cucchiaio trasformiamo dei tristi frutti in una deliziosa composta fatta in casa.

Oltre a questa composta, ho preparato una piccola semola di vaniglia con cui servire. Per decorare queste verrine basteranno qualche scaglia di cioccolato bianco e una piccola viola spezzata per colore.

composta di semola-vaniglia3

Per 2 persone:

  • 2 banane mature
  • 2 mele piccole
  • 4 bellissime fragole
  • 1 manciata di mirtilli
  • 1 tappo di sciroppo di canna
  • un po ‘d’acqua
  • 25cl di latte
  • 50 g di semola di grano tenero
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • cioccolato bianco

composta di semola-vaniglia4

1- Mettere in una casseruola le banane tagliate a fettine, le mele tagliate a pezzetti, le fragole, i mirtilli, lo sciroppo e versare sul fondo un po’ d’acqua.

2- Cuocere, mescolando regolarmente, per 30 minuti a fuoco basso.

3- Mescolate grossolanamente con il vostro frullatore e lasciate raffreddare in frigorifero.

4- Preparare la semola scaldando in un pentolino il latte con lo zucchero. Aggiungere la semola e mescolare per 5 minuti.

5- Distribuire nelle verrine a metà. Farcire con la composta e decorare con scaglie di cioccolato bianco.

composta di semola-vaniglia2

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Porridge con frutta secca e sciroppo d’acero

Frittata contadina –