in

Verrine con babà al rum e frutti rossi

Quando ti ho detto che la ricetta sarebbe arrivata presto… Eccola il giorno dopo. Ho finito di usare la mia mousse al mascarpone alle fragole preparando queste verrine.

Avevo dei babà avanzati nel congelatore e dello sciroppo di crema pasticcera al rum che avevo usato come sciroppo di rivestimento per il compleanno di mio padre. Questa è stata la prima ricetta che avevo scritto su questo blog. È buffo, questa volta sono riuscito a mettere a bagno il biscotto, cosa che non è avvenuta durante il mio primo tentativo. Quello che dovete fare è scaldare dolcemente lo sciroppo, togliere dal fuoco, metterci dentro il babà e lasciarlo così fino a quando non si sarà inzuppato.

Lì sono morbidi e aromatizzati con vaniglia e rum. Li avevo scongelati senza sapere davvero cosa farne, poi finalmente mi è venuta l’idea di realizzare queste verrine tutte vestite di rosa 😉 .

verrine-mousse-fragole3

Nessuna ricetta precisa, ma la sua composizione con i link che vi saranno utili per realizzarli.

La loro composizione:

– Sul fondo, fragole e miele schiacciati (Per 4 verrine: 4 belle fragole e 1/2 cucchiaino di miele da schiacciare con una forchetta)

– Uno strato di mousse al mascarpone alle fragole adagiato in una sac à poche

– Uno strato di pezzi di babà al rum (da inzuppare nella crema pasticcera aromatizzata al rum) e qualche lampone spezzato

– Uno strato di schiuma, mettere in una tasca da pasticcere

– qualche lampone spezzato e coulis di fragole (dalle fragole tritate)

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Marmellata di pesche e albicocche

Zucchero aromatizzato alla fava tonka e vaniglia