in

Tronco di banana, rum e frutti rossi

log-banana-rum-rosso-frutta2

Dopo il mio fascicolo sul Natale, continuo il mio slancio proponendovi alcune ricette di ceppo natalizio: semplici, originali, elaborate, frutta, cioccolato… Insomma, spero di farvi venire voglia di fare il vostro dolce.

Questa prima ricetta è molto semplice da realizzare. Non c’è bisogno di farlo rotolare, un passo che molti temono.

Riguarda

– una dacquoise con mandorle e banane essiccate,

– una crema pasticcera al rum,

– banane caramellate,

– un secondo strato di dacquoise,

– un sottile strato di crema pasticcera e

– frutti rossi che danno tono in bocca.

Una variante è possibile sostituendo i frutti rossi con una miscela di frutti esotici: mango, litchi, ananas…

log-banana-rum-frutta rossa

Il risultato è divino perché fruttato e molto leggero. Va molto bene dopo un pasto abbondante.

Pianificazione delle domande, ecco la procedura da seguire:

D-2: Preparate la crema pasticcera e conservatela in frigorifero. Preparate anche la dacquoise e tagliatela.

D-1: Caramellare le banane. Iniziare il montaggio (fino all’ultimo strato di crema pasticcera).

H-4: Adagiate sul ceppo i frutti rossi congelati e decorate con scaglie di cioccolato bianco. Riservare in frigorifero.

Per 6 persone:

La dacquosa

  • 90 g di mandorle tritate
  • 50 g di banane essiccate
  • 100 g di zucchero a velo
  • 35 g di zucchero semolato
  • 3 albumi

Crema pasticcera al rum

  • 50 cl di latte
  • 2 tuorli d’uovo
  • 60 g di farina
  • 100 g di zucchero
  • 2 cucchiai di rum bianco
  • 50 g di burro

banane caramellate

  • 2 banane
  • 1 cucchiaino di burro
  • 3 cucchiai di zucchero di canna

Frutti rossi e decorazione

  • Un mix di frutti rossi
  • cioccolato bianco
  • zucchero a velo

Crema pasticciera :

1- Scaldare il latte in una casseruola.

2- Nel frattempo sbattere i tuorli con lo zucchero, il rum e la farina.

3- Versare piano piano il latte caldo continuando a sbattere e rimettere il tutto nella casseruola.

4- Scaldare a fuoco moderato, sempre mescolando, fino a quando il liquido non si addensa e diventa una crema.

5- Lasciate raffreddare e aggiungete il burro tagliato a pezzetti. Mescolare fino a completo scioglimento.

6- Riserva una notte in frigorifero.

La dacquoise:

1- Mescolare lo zucchero a velo e le mandorle tritate.

2- Montare gli albumi incorporando a metà lo zucchero semolato.

3- Unire delicatamente gli albumi alla polvere.

4- Tagliate le banane essiccate a cubetti.

5- Versare il composto in una cornice rettangolare posta su una teglia foderata di carta da forno. Il rettangolo dovrebbe essere 25×18 cm.

6- Distribuire sopra le banane essiccate tagliate a dadini.

7- Cuocere per 20 min a 180°C.

8- Togliere la cornice e tagliare nel senso della lunghezza per ottenere 2 rettangoli identici.

Banane caramellate:

1- Sbucciare le banane e tagliarle a fette spesse 3 mm.

2- Scaldare in una padella lo zucchero di canna e il burro. Unite le banane delicatamente e fatele rosolare da entrambi i lati a fuoco abbastanza alto: più velocemente andrete, più le fette manterranno la loro forma e non si schiacceranno.

3- Libro.

Montaggio:

1- Disporre un primo rettangolo di dacquoise su un piatto.

2- Spalmare la crema pasticcera.

3- Aggiungere le fette di banana.

4- Coprire con il secondo rettangolo di dacquoise.

5- Stendere uno strato più sottile di crema pasticcera.

6- Aggiungere i frutti rossi, le scaglie di cioccolato bianco e conservare in frigorifero.

log-banana-rum-rosso-frutta3

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Wok di verdure e pollo, salsa satay

Fare il gelato senza gelatiera: tecnica e consigli