in

Tronchetto di Natale al cioccolato fondente con cuore di crème brûlée

I festeggiamenti sono finiti ma non volevo aspettare un anno per presentarti il ​​mio diario di Natale. Quest’anno ho dovuto fare una semplice ricetta per il ceppo natalizio che tutti vorrebbero. Non è molto originale, ma ha avuto il merito di avere successo con grandi e piccini!

Si tratta di una mousse al cioccolato fondente con un inserto di crème brûlée alla vaniglia. Come base di biscotti ho preparato dei biscotti al cucchiaio.

Per la decorazione, volevo andare nel bosco a raccogliere i funghi. 🙂

Questa ricetta è da fare il giorno prima e l’inserto il giorno prima. Per quanto riguarda la decorazione della meringa, va messa solo qualche ora prima di servire (la mattina a pranzo).

Non è possibile congelare questo ceppo poiché il cuore della crème brûlée è già stato congelato prima del suo inserimento nel ceppo.

log-mousse-cioccolato-creme-brulée15

Per l’inserto crème brûlée (da fare il giorno prima)

1- Sbattere i tuorli con lo zucchero fino a quando il composto non diventa bianco.

2- Aggiungere la panna, il mascarpone ei semi del baccello di vaniglia poi mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

3- Versare la crema in uno stampo in silicone. Metti questo stampo in una teglia da gratinare e riempi questo piatto con acqua a 2 cm di altezza dallo stampo.

4- Cuocere in forno preriscaldato a 160°C per 45 min.

5- La crema deve uscire ancora leggermente traballante. In caso contrario continuate la cottura o aumentate la temperatura, il vostro forno potrebbe scaldarsi meno del mio.

6- Lasciare raffreddare, pretagliare la crema della larghezza desiderata (inferiore a quella dello stampo per tronchi) prima di riporla in congelatore per 12 ore.

log-mousse-cioccolato-creme-brulée16

Per il biscotto al cucchiaio

1- Preparare un foglio di carta da forno, capovolgere lo stampo per tronchi e disegnarne la forma con una matita. Capovolgere la carta da forno e adagiarla su una teglia. Questo servirà come modello per fare i cookie.

2- Sbattere i tuorli con i 20 g di zucchero fino a quando il composto non diventa bianco.

3- Montare a neve gli albumi e quando inizia a montare unire il resto dello zucchero.

4- Unire delicatamente gli albumi ai tuorli.

5- Quindi aggiungere la farina e il lievito setacciati.

6- Con una sac à poche da 10 mm, fare dei cilindri incollati tra loro per tutta la lunghezza della dima.

log-mousse-cioccolato-creme-brulée18

6- Spolverizzate con zucchero a velo. Lasciar riposare per 10 min.

7- Preriscaldate il forno a 180°C e infornate per circa 15 minuti (guardate la cottura).

8- Lasciare raffreddare completamente quindi spolverizzare con zucchero a velo.

9- Usando un coltello grande, tagliate i bordi alla misura dello stampo per tronchi.

La scatola di cioccolatini

1- Taglia un rettangolo nel rodoide delle dimensioni del tuo stampo per tronchi.

2- Sciogliere il cioccolato a bagnomaria secondo il metodo del temperaggio e fare delle sottili linee su tutta la lunghezza della sfoglia. Ho usato una penna per decorare.

3- Lasciare cristallizzare il cioccolato piatto a temperatura ambiente per 15-20 minuti, quindi posizionare il rhodoid nello stampo per tronchi. Metti da parte a temperatura ambiente mentre prepari il resto del log.

Per la mousse al cioccolato

1- Sciogliere il cioccolato a bagnomaria.

2- Sbattere i tuorli con lo zucchero fino a quando il composto non diventa bianco.

3- Unite poco alla volta il cioccolato fuso ai tuorli mescolando con una frusta.

4- Montare a neve ben ferma gli albumi. Aggiungere 1 cucchiaio di albume al cioccolato e mescolare energicamente per sciogliere l’impasto.

5- Aggiungere il resto degli albumi e mescolare più delicatamente con una spatola. Partendo dal centro, sollevare la massa e girare la ciotola. Continuate così fino a quando il composto non sarà spumoso e omogeneo.

Montaggio

1- Sformare l’inserto di crème brûlée surgelato e ritagliarlo dove è già stato pretagliato per ottenere un inserto di buone dimensioni. Se non è abbastanza lungo (cosa che probabilmente sarà), usa gli scarti.

2- Sciogliere a bagnomaria i 30 g di cioccolato fondente.

3- Versare metà della mousse nello stampo per tronchi, sulla griglia al cioccolato.

4- Versare i filetti di cioccolato fondente fuso lungo tutta la mousse aiutandosi con un cucchiaio. Questi si induriranno in frigorifero e porteranno un po’ di croccantezza al gusto.

5- Coprire con un po’ più di mousse quindi aggiungere l’inserto di creme brulée ancora surgelato.

6- Completare con il resto della mousse.

7- Ricoprite il lato bombato del vostro pan di spagna con il cioccolato fuso, quindi adagiatelo sullo stampo da tronco, con il lato bombato a contatto con la mousse.

8- Premere bene e adagiare sopra un piatto e pesi. È possibile che il biscotto sporga dallo stampo, non importa.

9- Lasciar riposare in frigo per almeno 12 ore.

10- Togliere i pesi e se necessario, aiutandosi con un coltello da pane, livellare la superficie del biscotto in modo che sia a livello con lo stampo.

11- Sformate il vostro log sul piatto da portata.

12- Ora vai alla decorazione.

yule log-mousse-chocolate-creme-brulée6

La decorazione

1- Per gli alberi, fate sciogliere il cioccolato con il metodo del temperaggio. Usando una penna decorativa, disegna abeti sul foglio di rodoide. Creane diversi perché potrebbero esserci rotture.

2- Lasciare indurire a temperatura ambiente e staccare delicatamente: per fare questo, far scorrere la lastra di rodoide fuori dal piano di lavoro e raccogliere gli abeti in questo modo.

3- Adagiateli sul tronco.

4- Per il funghi meringadisporli solo con qualche ora di anticipo (la mattina a pranzo) incollandoli con del cioccolato fuso.

5- Per i finiè una meringa svizzera formata a spicchi con una presa di 6 mm, cotta per 2 ore a 80-100°C e poi tagliata all’altezza del tronco.

6- Potete cospargerli di cacao e mettere alla fine il cioccolato fuso.

log-mousse-cioccolato-creme-brulée17

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Ricotta al Forno –

Clafoutis di ciliegie e pan di zenzero