in

Tronchetto arrotolato con castagne, mele e cioccolato

Come vi avevo preannunciato nel mio articolo sul biscotto arrotolato in immagini e video, ho realizzato un ceppo farcito con crema di castagne fatta in casa, mele candite al miele e ricoperto da una ganache al cioccolato.

È uno dei registri di Natale più facili da creare sul mio blog, nonostante ciò è molto gustoso.

Vi propongo una crema di castagne fatta in casa (leggermente modificata per la ricetta di questo ceppo) che mescolo grossolanamente per conservare i pezzetti di castagne. Le mele apportano un po’ di freschezza all’insieme. Per quanto riguarda la ganache, l’ho voluta un po’ acida per contrastare la dolcezza del ripieno e del biscotto. Inoltre, è importante usare una crema pesante.

Dal punto di vista progettuale, il log intero può essere preparato in anticipo, da riservare in frigorifero. Si può anche congelare.

Per 6-8 persone:

Crema di castagne

  • 250 g di castagne al vapore in scatola
  • 40 cl di acqua
  • 300 g di zucchero di canna

Mele

  • 500 g di mele (tipo Royal Gala)
  • 2 cucchiai di miele

Ganache al cioccolato

  • 200 g di cioccolato fondente al 70%.
  • 160 g panna fresca
  • 15 g di burro

Decorazione

crema di castagne

1- Versare in una casseruola l’acqua, lo zucchero e le castagne. Portare a bollore e cuocere per 30 min.

2- Lasciar raffreddare completamente.

3- Versate le castagne nella ciotola del frullatore con un po’ di sciroppo e iniziate a frullare. Aggiungere poco a poco un po’ di sciroppo per ottenere una purea dalla consistenza ancora un po’ granulosa.

4- Libro.

Mele

1- Sbucciare le mele e tagliarle a listarelle.

2- Scaldare il miele e aggiungere le mele.

3- Cuocere per 10-15 minuti a fuoco basso, mescolando regolarmente.

4- Le mele devono formare una purea.

5- Libro.

Montaggio:

1- Preparare il biscotto arrotolato come da ricetta.

2- Spalmare la crema di castagne e le mele.

3- Arrotolare con carta da forno. Per la fase di laminazione potete guardare il video che ho realizzato per l’occasione, in fondo all’articolo.

La ganache

1- Rompete il cioccolato in una terrina e aggiungete la panna fresca.

2- Sciogliere a fuoco medio.

3- Fuori dal fuoco, mescolate e aggiungete il burro continuando a sbattere.

4- A questo punto la crema dovrà avere una consistenza densa. Se è troppo liquido per coprire il log, conservalo in frigorifero.

5- Sposta il tuo registro sul piatto di presentazione.

6- Con una spatola ricoprite il log con la ganache, così come i lati. Ci vuole un po’ di pazienza.

7- Spolverizzate con il cacao amaro.

8- Al termine, pulire con carta assorbente il cioccolato che potrebbe essere caduto sul piatto.

9- Aggiungere alcune castagne candite e conservare in frigorifero.

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Peperoni ripieni di pasta, mozzarella e olive

Piccoli nidi viennesi da M&M’s