in ,

Torta di tonno e peperoni canditi

Ricetta trovata in un numero speciale di Maxi Cucina, questa torta è buonissima: umida, magra (il burro viene sostituito dalla ricotta. Io li preferisco decisamente così).

Ho già fatto una torta di tonno, questa è diversa. La sua piccola originalità è il peperone candito che viene messo tra 2 strati di pastella e dà qualcosa di carino. Ho sostituito i peperoni rossi in scatola con quelli freschi. E ho aggiunto qualche goccia di tabasco e passata di pomodoro.

Per 6 persone:

  • 1 scatola grande di tonno al naturale
  • 200 g di farina
  • 3 uova
  • 200 g di ricotta al 20%.
  • 2 peperoni rossi
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • 2 pizzichi di origano
  • 5 gocce di tabasco
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • Olio d’oliva
  • sale pepe

1- Mettere i peperoni in una pirofila e farli rosolare sulla griglia, rigirandoli. Fateli raffreddare e privateli della pelle e del torsolo. Tagliateli a listarelle.

2- Sbattere in una ciotola le uova, il fromage blanc, il tabasco, la passata di pomodoro, l’origano, un po’ di sale e pepe.

3- Aggiungere il tonno sbriciolato e sgocciolato e 5 cucchiai di olio d’oliva.

4-Versare la farina e il lievito. Mescolare fino ad ottenere una pasta liscia.

5- Versare 2/3 dell’impasto in una tortiera. Spalmate le strisce di pepe, salate e coprite con il resto dell’impasto.

6- Cuocere per 45 minuti in forno preriscaldato a 180°.

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Tiramisù con speculoos, caffè e pasta di speculoos

    Biancomangiare di castagne –