in

Torta di nocciole, banane caramellate e mousse al caramello

Ho fatto questa torta per il 29° compleanno della mia cara e, a differenza della torta che ho fatto per il compleanno di mio padre, mi ci è voluto pochissimo tempo per trovare i gusti per questa: nocciola/banana/caramellato.

Così ho realizzato un fondente con pasta di nocciole (nei negozi biologici) su cui ho adagiato banane e nocciole caramellate, che ho ricoperto con una mousse al caramello.

Come decorazione, ho preparato dei biscotti al cacao per disporli tutt’intorno alla torta e dare l’illusione di una Charlotte.

Infine, alcune nocciole caramellate completano la torta. Tutto quello che devi fare è posizionare le candele intorno ad esso.

Dato che tutti hanno preso un secondo pezzo di torta, ho concluso che è stato apprezzato. 😉 Anche a me è piaciuto molto l’accostamento di sapori e consistenze. È vero che la ricetta sembra molto lunga.

In termini di tempo, venerdì mattina ho preparato il fondente e le banane. Nel pomeriggio mi sono occupato della schiuma.

Il giorno del D-Day ho preparato i biscotti decorativi (che si possono fare in anticipo), la salsa al caramello (fabile anche in anticipo) e le nocciole caramellate (da fare qualche ora prima di servire).

Fondente alla nocciola (da fare il giorno prima)

1- Sciogliere il burro.

2- Versare la pasta di nocciole in una ciotola e aggiungere lo zucchero e il burro. Mescolare con una frusta.

3- Aggiungere la farina quindi aggiungere le uova una ad una, avendo cura di amalgamare bene tra ogni aggiunta.

4- Disporre un cerchio di pasta da 19 cm su una teglia foderata con carta da forno.

5- Versare l’impasto e cuocere per 20-25 minuti a 180°C.

6- Lasciar raffreddare completamente su una gratella.

Banane e nocciole (da fare il giorno prima)

1- Sbucciare le banane e tagliarle in 2 nel senso della lunghezza poi ogni metà in 2.

2- Sciogliere lo zucchero caramellato in una padella e adagiare le banane e far rosolare a fuoco abbastanza alto.

3- Aggiungere il burro e poi girare delicatamente le banane. Dovrebbero essere dorati.

4- Abbassare la fiamma e lasciare per 30 secondi. Spegnete il fuoco e mettete le banane sul fondente.

5- Nella stessa padella, aggiungere le nocciole tritate e ricoprirle con il resto del caramello a fuoco vivo per 1 min, mescolando continuamente.

6- Aggiungere le nocciole alle banane.

7- Fate raffreddare completamente il tutto prima di attaccare la mousse.

Mousse al caramello con fleur de sel (da fare il giorno prima)

1- Iniziate con il caramello: fate sciogliere lo zucchero in una casseruola a fuoco basso. Mentre guardi, taglia il burro a cubetti e fai bollire 10 cl di panna liquida.

2- Sciogliere la gelatina in una ciotola di acqua fredda.

3- Quando il caramello è pronto, spegnete il fuoco, aggiungete il burro sempre sbattendo e 10cl di panna liquida bollente. Rimettere a fuoco basso se necessario in caso di pezzetti di caramello non sciolto.

3- Lasciare raffreddare prima di aggiungere i tuorli d’uovo sbattendo e la gelatina scolata.

4- Preparare la panna montata: montare 30cl di panna liquida con un mixer. Incorporate il caramello caldo alla panna montata e mescolate delicatamente con una spatola.

5- Disporre un cerchio di 20 cm attorno alla torta, a sua volta appoggiata sul piatto da portata. Versare la mousse sulle banane.

6- Lasciare riposare una notte in frigorifero.

Biscotti decorativi (si possono fare qualche giorno prima, da conservare in una scatola di metallo)

1- Separare gli albumi dai tuorli.

2- Montare (usare uno sbattitore elettrico) i tuorli con gli zuccheri per 4 minuti, fino a quando la preparazione non sarà sbiancata.

3- Aggiungere gli albumi e continuare a montare per 2 minuti.

4- Aggiungere le farine, il cacao e il lievito setacciato e incorporarli delicatamente con una spatola.

5- Usando una tasca da pasticcere, riempi i tuoi stampi finanziari.

6- Cospargere di cacao e lasciare in crosta da 15 a 20 minuti.

7- Preriscaldate il forno a 180°C e infornate per 15 minuti.

8- Lasciateli raffreddare prima di sformarli e fateli raffreddare su una gratella.

9- Tagliate i biscotti all’altezza della vostra torta e “incollateli” sulla mousse tutt’intorno.

Salsa al caramello (si può fare in anticipo, conservare in frigorifero)

1- Portare a bollore la panna liquida

2- Tagliate a dadini il burro.

3- Sciogliere lo zucchero in una casseruola a fuoco basso per ottenere un caramello ambrato.

4- Aggiungere la panna liquida molto lentamente, mescolando continuamente.

5- Rimettete su fuoco medio per portare ad ebollizione e lasciate sobbollire per qualche minuto (2 o 3) a seconda della consistenza che volete.

6- Togliere dal fuoco e aggiungere il burro. Quando la salsa sarà tiepida, aggiungete il fior di sale.

7- Versare in un vasetto, lasciare raffreddare e conservare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

8- Quando la salsa si sarà raffreddata, riempite l’angolo con un sacchetto per congelatore, praticate un piccolo foro e decorate la superficie della vostra torta.

9- Conservare in frigorifero.

Nocciole con caramello (all’ultimo momento – 1 o 2 ore)

1- Sciogliere lo zucchero fino ad ottenere un caramello ambrato e molto liquido.

2- Bucherellare ogni nocciola su uno spiedino di legno.

3- Lasciare il caramello a fuoco molto basso per mantenere la sua consistenza.

4- Passate una ad una le nocciole intere nel caramello, eliminate la nocciola e fate scorrere il caramello capovolto. Se il caramello non scorre, non è abbastanza caldo.

5- Lasciate raffreddare, va abbastanza velocemente, tagliate il filamento all’altezza che volete con le dita. Eliminate delicatamente la nocciola e fatela riposare su un piatto.

6- Ripetere con tutte le nocciole. Riservatele fino al momento di servirle: adagiatele delicatamente sulla mousse.

La torta è pronta per essere mangiata, te lo meriti!

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Torta a 4 piani vaniglia e limone

Scheda prodotto: Fragola