in ,

Torta di mele con burro alla vaniglia

Questa torta è fatta semplicemente di pasta frolla e mele. Ma questi sono precotti in una padella con burro alla vaniglia. Dà un gusto molto gustoso.

Ho conservato la buccia delle mele per diversi motivi: reggono meglio una volta cotte, dona loro un bell’aspetto ed ero troppo pigro per sbucciare tutto. 😉 Ma potresti preferire non avere la pelle da mangiare, nel qual caso sbucciarli.

Vi consiglio di servire questa torta tiepida con una pallina di gelato alla vaniglia da adagiare sul pezzo di torta.


Per una torta di 26-28 cm:

Impasto

1- Stendete la pasta frolla e foderate uno stampo.

2- Eliminare l’eccesso con un coltello per ottenere un taglio netto. Lasciate raffreddare l’impasto nel suo stampo mentre cuocete le mele.

3- Con il resto dell’impasto stenderlo e ritagliare dei cuori (o altre forme) utilizzando un tagliabiscotti.

Mele

1- Lavate le mele, eliminate il torsolo con un torsolo e tagliatele a fette spesse 5 mm.

2- In un wok sciogliete il burro vanigliato e aggiungete le mele.

4- Cuoceteli a fuoco medio, mescolando regolarmente. Togliere gradualmente le fette che diventano morbide, per lasciare più spazio ad altre.

Montaggio e cottura

1- Disporre le mele cotte nello stampo.

2- Mescolare l’uovo con un po’ d’acqua per diluirlo. Con un pennello spennellate il fondo dei cuori per farli aderire alle mele e disponeteli tutt’intorno.

3- Spennellate la parte superiore dei cuori con l’uovo.

4- Spolverizzare con zucchero di canna e finire con qualche noce di burro vanigliato.

5- Preriscaldare il forno a 180°C e cuocere per 25-30 min. L’impasto deve essere dorato.

6- Lascia raffreddare.

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Mini charlotte di mousse di fragole e freschezza di mango/arancia

Praline di pasta sfoglia, mousse al cioccolato e mousse allo speculoos