in

Torta allo yogurt –

Ricordo d’infanzia… Un ricordo sicuramente condiviso da molti di voi. Chi non ha mai fatto le torte allo yogurt con la mamma o, al contrario, con il bambino?

Ricordo ancora di aver leccato la pasta cruda avanzata mentre mia madre andava a infornare la torta. È così semplice ma così buono, così morbido, così profumato. Quindi, ecco qua, vi do una ricetta di famiglia, un po’ rivista: eliminazione dello zucchero vanigliato, sostituito da un vero baccello di vaniglia.

Potete fare questa torta con lo yogurt fatto in casa, come ho fatto io in questa ricetta.

Per 8 persone:

  • 1 vasetto di yogurt
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • 3 uova
  • 1/2 pentola di olio (oliva o girasole)
  • 2 vasetti di zucchero
  • 3 vasetti di farina
  • 1/2 baccello di vaniglia

1- Versare in una ciotola lo yogurt, l’olio e le uova. Mescolare con una frusta.

2- Aggiungere lo zucchero, il lievito, i semi di vaniglia e la farina. Sbattere energicamente per evitare la formazione di grumi.

3- Versare in uno stampo a cerniera di 20 cm di diametro.

4- Preriscaldate il forno a 180°C, forno tradizionale, e infornate per circa 40-45 minuti (attenzione alla cottura).

5- Fate raffreddare completamente e godetevi questa morbidezza… 😉

JW Player va qui

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Muffin con chips di frutta secca caramellata

Muffin pralinati e scoppio di torrone