in ,

Test della centrifuga (Séverin, Russell Hobbs, Magimix) – Parte 1

centrifughe di prova

Con l’arrivo delle giornate di sole, la voglia di succhi di frutta fresca fatta in casa si fa un po’ più sentita. La voglia di acquistare una centrifuga potrebbe averti solleticato per un po’. Il mio articolo dovrebbe quindi interessarti e aiutarti a fare la tua scelta. Volevo offrirti un confronto tra diversi spremiagrumi che coprono un’ampia fascia di prezzo, per non parlare degli spremiagrumi robot multifunzione.

Quindi quale dispositivo darà il miglior succo? Il prezzo influisce sulla qualità? Quali criteri dovrebbero essere presi in considerazione quando si acquista uno spremiagrumi? Inoltre, cos’è una centrifuga?

Contenuto di questa parte 1:

  • Cos’è una centrifuga?
  • I criteri da tenere in considerazione + consigli
  • Presentazione di centrifughe dedicate
  • Presentazione delle centrifughe robotizzate multifunzione

Riassunto della parte 2.

  • Test di cucina (succo di mela, banana e ananas)
  • Conclusione e riepilogo

Cos’è una centrifuga?

Lo spremiagrumi utilizza la forza centrifuga, proprio come una centrifuga per insalata. Grazie alla velocità di rotazione del setaccio e della grattugia, il succo di frutta e verdura viene estratto lasciando da parte tutta la parte solida (la polpa). È così semplice !

I criteri da tenere in considerazione + consigli

Ti offro la lista Criteri da considerare quando si acquista uno spremiagrumi.

  • Dimensioni e peso: controlla le dimensioni dello spremiagrumi e il suo peso. Ti piacerebbe riporlo in un armadio o lasciarlo sul tuo bancone?
  • Rumore: un criterio che mi sembra importante, soprattutto se vuoi spremere al mattino presto. Non è facile notare il rumore senza poter provare. Fortunatamente, chefNini è lì per guidarti. 😉
  • La dimensione del collo: controlla la dimensione del collo. Più è grande, meno dovrai tagliare i tuoi frutti. Un risparmio di tempo se usato spesso.
  • Un beccuccio per versare: per il servizio al bicchiere e se si prevede di lasciare la centrifuga sul piano di lavoro, un beccuccio per il versamento è molto utile.
  • Caratteristiche: le centrifughe non offrono tutte le stesse caratteristiche. Allo spremiagrumi base, puoi aggiungere su alcuni modelli uno spremiagrumi o un accessorio per fare coulis e nettari.
  • Pulizia: Verificare che tutti gli elementi si smontino per facilitare la pulizia. Controlla anche se gli articoli sono lavabili in lavastoviglie.
  • Il prezzo: non dimentichiamo questo criterio. Le centrifughe vanno da € 35 a € 200, anche € 300. Il prezzo varia in base alla loro dimensione, alla resa dei succhi ottenuti, alla qualità dei succhi. Se vuoi fare succhi di frutta di tanto in tanto, dovrai guardare i modelli sotto i 100 € che saranno più adatti. Oltre quel prezzo, gli spremiagrumi sono per un uso più regolare. Ma questo lo vedremo nelle prove in cucina.

E la velocità? Non ho deliberatamente incluso la velocità tra i criteri da prendere in considerazione. I miei test dimostrano che questo elemento è completamente indipendente dal risultato. L’importante è la resa e non è perché una centrifuga arriva a più di 10000 giri/min che il succo estratto sarà maggiore che con una centrifuga a 3000 giri/min. te lo posso assicurare!

Alcuni consigli per l’uso:

  • Prendete frutta e verdura molto matura e possibilmente biologica se volete mantenere la buccia. Altrimenti sbucciatele (penso in particolare a pere e mele.)
  • Puoi mettere gli agrumi in uno spremiagrumi, ma non devi mettere la buccia, altrimenti ti ritroverai con un succo estremamente amaro. Sbucciamo prima di centrifugare.
  • Non mettere i frutti interi nella centrifuga: bisogna togliere nocciolo, semi, torsolo, buccia (quando non si mangia: ananas, pesca, kiwi, ecc.). Lo spremiagrumi non è un dispositivo magico. 😉
  • Per il lavaggio, fallo subito dopo aver usato lo spremiagrumi, oppure immergi il setaccio e la grattugia in acqua saponata in attesa di lavarli. Renderà il tuo lavoro molto più facile.
  • Se il tuo spremiagrumi ha un beccuccio, non fare come me la prima volta: non dimenticare di mettere un bicchiere sotto. 😉

Presentazione di robot dedicati

Centrifuga Severin

centrifuga-severina

La centrifuga Séverin è la più economica nel mio confronto: 35 €. Lo possiedo da qualche anno ma questo modello oggi non esiste più. Fu sostituito da un altro, di capacità e potenza inferiori.

centrifuga-severina3

È un piccolo spremiagrumi (come potete vedere nella prima foto) leggero e poco ingombrante. Può essere facilmente riposto in un armadio.

Il suo motore offre una potenza di 700 W, che è molto alta per uno spremiagrumi così piccolo (normalmente corriamo intorno ai 400-500 W sui modelli più grandi). Purtroppo non ho informazioni sulla velocità di rotazione di questa macchina.

Il collo della centrifuga Séverin è molto piccolo: 6,5 cm di lunghezza e 3 cm di larghezza. È quindi necessario tagliare la frutta a pezzetti per passarli.

centrifuga-severina2

Su questo spremiagrumi non c’è il beccuccio, il succo scorre in un misurino.

Lo smontaggio della macchina è semplice: sganciare sui lati per poter rimuovere il coperchio e accedere al gruppo grattugia/setaccio.

centrifuga-severin5

Sotto, una foto del gruppo grattugia/setaccio posizionato sulla vasca che raccoglie i residui di frutta non centrifugata.

centrifuga-severina4

Lo spremiagrumi è completamente rimovibile e facile da pulire. Il raschietto in spugna è sufficiente per pulire il setaccio semplicemente perché è piuttosto piccolo.

centrifuga-severina6

Centrifuga Russell Hobbs

centrifuga-russell-hobbs2

Aumentiamo ulteriormente la gamma con lo spremiagrumi Desire di Russell Hobbs. Il suo prezzo è di 80 €. Il suo design è completamente diverso dal primo e sembra più un vero spremiagrumi.

E’ dotato di ventose per guadagnare stabilità, beccuccio per servire direttamente nel bicchiere e 2 velocità a seconda del tipo di frutta (10.800 giri/min per velocità 1 – 12.800 giri/min per velocità 2).

spremiagrumi-russell-hobbs10

Il collo di 7,5 cm di diametro permette il passaggio di frutti interi. Un netto vantaggio rispetto alla centrifuga Séverin.

centrifuga-russell-hobbscentrifuga-russell-hobbs5

Il suo motore eroga una potenza di 550 W.

Anche lo smontaggio è molto semplice. Devi sganciare il braccio di bloccaggio in metallo per poter aprire il coperchio e accedere alla grattugia.

centrifuga-russell-hobbs6

centrifuga-russell-hobbs7

Sul retro della centrifuga si trova il recipiente (molto grande) che raccoglie la polpa non centrifugata.

Tutte le parti si smontano per una facile pulizia. Viene fornita anche una piccola spazzola per pulire la grattugia e il setaccio.

centrifuga-russell-hobbs8

Si noti inoltre che viene fornito un misurino. Purtroppo, essendo opaco, non può essere utilizzato come misurino. Non è molto intelligente!

Centrifuga Magimix

spremiagrumi-magimix

Ultimo spremiagrumi dedicato di questo test, il Duo Plus XL di Magimix. Magimix presenta diversi modelli di spremiagrumi:

– Il Duo XL a 200€: è uno spremiagrumi e uno spremiagrumi.

– Il Duo Plus XL a 300€: è uno spremiagrumi, SmoothieMix e spremiagrumi.

– Il Duo Insalata & Succo a 350€: È una centrifuga, SmoothieMix, spremiagrumi e grattugie per verdure.

Basti dire che a questo prezzo è la Rolls Royce delle centrifughe!

spremiagrumi-magimix2

Lo spremiagrumi non è né troppo largo né troppo profondo. Pesa ancora il suo peso: circa 7-8 kg, che gli permette di mantenere una buona stabilità.

Lo spremiagrumi, come quello di Russell Hobbs, ha un beccuccio per servire al bicchiere.

spremiagrumi-magimix3

Il suo camino è anche extra large (7,5 x 9 cm) per ospitare frutta intera.

spremiagrumi-magimix4

Il suo motore è asincrono (un piccolo promemoria: consuma la giusta quantità di elettricità perché si adatta alla resistenza del cibo centrifugato) e ha una potenza di 400 W. La velocità di rotazione è sorprendentemente bassa: 1500 colpi. Quasi 10 volte meno della centrifuga Russell Hobbs.

Il gruppo grattugia/setaccio ha un aspetto diverso dagli altri spremiagrumi. Questo sembra un cestino.

spremiagrumi-magimix6 spremiagrumi-magimix8

Inoltre, ti ricorda qualcosa? È lo stesso cestello fornito con il robot pasticceria multifunzione della stessa marca.

Il Duo Plus XL viene fornito con lo SmoothieMix, un disco con lama che va posizionato nel cestello della centrifuga. Si usa per fare succhi, coulis, nettare di frutti di bosco come banane, frutti rossi o frutta cotta.

A ciò si aggiunge lo spremiagrumi (identico anche a quello del robot da cucina.) fornito con 2 dimensioni di coni per agrumi grandi e piccoli.

spremiagrumi-magimix10

Lo spremiagrumi Magimix è completamente rimovibile. Ogni elemento si sgancia semplicemente ruotando gli elementi. Per facilitare il lavaggio, l’erogatore è dotato di una posizione di pulizia.

spremiagrumi-magimix12

Nella confezione, infine, sono forniti una spatola per la pulizia e un ricettario.

spremiagrumi-magimix13

E le centrifughe robotizzate multifunzione?

I robot multifunzione offrono spesso un accessorio per centrifuga. Ho trovato interessante confrontarli con spremiagrumi dedicati. Sono altrettanto efficaci?

Ho due centrifughe da offrirti. Quello del robot pasticceria multifunzione di Magimix (già testato nel video sull’articolo del robot) e quello del mio robot multifunzione FP 925 di Kenwood.

Centrifuga del robot pasticceria multifunzione Magimix CS6200 XL

magimix10

Lo spremiagrumi robot Magimix ha la stessa testa dello spremiagrumi dedicato del marchio. Inoltre viene fornito con l’accessorio SmoothieMix (il disco nero che vedi sotto).

magimix9 magimix8

C’è una differenza sul collo, molto più stretto della sorella maggiore.

magimix11

Centrifuga robot multifunzione Kenwood FP925

La centrifuga FP925 è diversa da tutti i modelli mostrati.

spremiagrumi-FP925-kenwood

A differenza delle grattugie e dei setacci visti finora, il cestello dello spremiagrumi è interamente realizzato in plastica. La grattugia non è forata ma è ricoperta da una serie di asperità. Anche il muro non sembra uno scolapasta, ma più il cesto di una centrifuga per insalata.

spremiagrumi-FP925-kenwood3

spremiagrumi-FP925-kenwood4

Anche il collo del coperchio è piuttosto stretto qui. La frutta dovrebbe essere tagliata a pezzi.

spremiagrumi-FP925-kenwood2

D’ora in poi, trova la seconda parte del mio articolo che include i test in cucina e la mia conclusione!

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Cinghiale saltato con cognac e senape

    Tortino di mais, ganache al cioccolato e arancia