in , ,

Tagliatelle con sarde, pinoli e pomodorini

Mi piace molto cucinare le sardine in scatola (oltre al tonno) perché è un prodotto molto economico. Purtroppo, non trovo spesso ricette che lo caratterizzano. Ecco un piatto molto semplice ma delizioso a base di tagliatelle, sardine, pomodorini e cipolla fresca.

Un piatto che richiede poco tempo di preparazione, che si presenta bene con questi pomodorini e che ci porta un po’ al mare…

Per la pasta fatta in casa, vi invito a leggere la mia ricetta completa in immagini.

Per 2 persone:

  • 1 barattolo di sardine sott’olio
  • 6 pomodorini
  • 1 cipollotto
  • 2 cucchiai di pinoli
  • sale pepe
  • olio d’oliva
  • Tagliatelle fatte in casa

1- Portare a bollore l’acqua salata e cuocere la pasta per 3 minuti. Scolatele e tenetele da parte.

2- Nel frattempo affettate la cipolla (e il gambo verde).

3- Scaldare il forno a 180°C e cuocere i pomodorini, semplicemente conditi con un filo di olio d’oliva, per 15 minuti.

4- Tagliate le sardine in 2, privatele delle lische e tagliate ogni metà in 2.

5- Tostare a secco i pinoli in una padella.

6- Versare la pasta in una padella con un filo d’olio, aggiungere le sarde e le cipolle. L’obiettivo è semplicemente riscaldare gli ingredienti.

7- Versare nei piatti, aggiungere i pomodori, sale e pepe.

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Clementine in camicia, salsa al carambar e mousse al mascarpone

    Verrine “dolcezza fruttata” –