in , ,

Sottaceti di carote con sciroppo d’acero

Adoro i sottaceti, queste verdure che marinano in una miscela di aceto, zucchero ed erbe aromatiche. È molto facile da fare e anche molto veloce. I sottaceti vengono poi utilizzati per dare slancio a un’insalata, freschezza a un panino o per insaporire una carne…

Per questa nuova versione (sul blog sono disponibili altre 3 ricette: cavolfiore, cetriolo/aneto, ravanello), ho preso delle carote che ho tagliato a tagliatelle (potreste anche tagliarle a fettine sottili). Ho scelto un aceto di sidro e noci di Clovis*. E per restare in tema autunnale, ho tirato fuori il mio sciroppo d’acero che sostituisce lo zucchero tradizionale.

Il marchio Clovis è un bellissimo marchio francese (di Reims più esattamente) di mostarde e aceti, prodotti di qualità. Troverai questo marchio in alcune gastronomie e Monoprix. Ma la cosa più semplice, credo, sia effettuare un ordine direttamente sul loro sito online.

Per 1 vasetto:

  • 2 carote
  • 7,5 cl Clovis sidro e aceto di noci
  • 15 cl di acqua
  • 3 cucchiai di sciroppo d’acero
  • 2 cucchiaini di sale grosso
  • 10 grani di pepe

Per i panini (x4 persone):

  • 8 cracker di semi (scaffali del pane nei supermercati)
  • 1 vasetto di ricotta
  • Alcuni gherigli di noce
  • rucola

Per i sottaceti:

1- Portare a ebollizione l’aceto, l’acqua, il sale e lo sciroppo d’acero.

2- Nel frattempo sbucciate le carote e tagliatele a tagliatelle con il vostro pela verdure.

3- Immergere le striscioline di carote nel composto bollente. Cuocere per 1 minuto poi togliere dal fuoco.

4- Versare in un barattolo. Aggiungere i grani di pepe. Coprite bene le verdure con il liquido di cottura. Conservare in frigorifero e attendere il completo raffreddamento prima di utilizzarlo per le vostre insalate, panini e aperitivi.

Per i brindisi:

1- Spalmate i crackers alla ricotta. Pepare e aggiungere le strisce di sottaceti di carote.

2- Aggiungere i gherigli di noci tritati e qualche foglia di rucola.

* Questo articolo è stato realizzato in collaborazione con il mio partner Clovis.

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Crostata di frolla al “cacao” con mele e marzapane

    Torta rustica al rabarbaro