in ,

Sorbetto al limone –

Ho tirato fuori il mio libro sul gelato per fare un sorbetto al limone che volevo davvero. Penso che sia il sorbetto più dissetante che conosco.

L’albume montato gli conferisce una consistenza molto ariosa! Credo di aver visto questo trucco su Internet e di averlo applicato alla ricetta del libro.

La consistenza del sorbetto, anche dopo diverse ore trascorse in congelatore, rimane malleabile. Questo è spesso il caso anche del sorbetto fatto in casa, a differenza del gelato che bisogna lasciar riposare per un buon quarto d’ora prima di poter formare delle palline.

Per 1 vasetto di gelato:

  • 4 limoni
  • 200 g di zucchero
  • 30 cl di acqua
  • 1 albume d’uovo

1- Versare lo zucchero e l’acqua in una casseruola e portare a bollore fino a quando lo zucchero non si sarà completamente sciolto.

2- Spremere i limoni e aggiungere questo succo con lo sciroppo.

3- Lasciar raffreddare completamente.

4- Montate a neve quasi ferma l’albume.

5- Uniteli allo sciroppo e frullate velocemente per incorporarli. Noterete che il bianco non si integra bene con lo sciroppo, poco importa perché il composto sarà fatto in gelatiera.

6- Lasciarlo in una gelatiera. Attenzione, la presa è un po’ lunga. Trasferire su una vaschetta per il ghiaccio e conservare in congelatore.

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Bignè di capra, nocciole e marmellata di mele cotogne

    Pappardelle al sugo di gamberi –