in , ,

Sciroppo di lavanda –

Dopo la mia esperienza con lo sciroppo di violetta con le caramelle, mi sono detto che non era stupido testare sciroppi originali fatti in casa. Mi sono rivolto alla lavanda perché mi sono rimasti molti fiori secchi, acquistati un anno fa. Non posso davvero usarli perché mio marito odia il sapore della lavanda.

Infine, uno sciroppo è molto semplice da preparare: acqua, zucchero e un aroma (coulis di frutta, fiori, spezie…).

Questo sciroppo, non so ancora cosa ci farò. Ma mi piacerebbe orientarmi in una ricetta di sorbetto. Ho.

Per 12cl di sciroppo

  • 55 g di zucchero
  • 120 g di acqua
  • 1 cucchiaio di fiori di lavanda essiccati

1- Versare l’acqua e lo zucchero in una casseruola e portare a bollore. Quando lo zucchero si sarà sciolto, lasciate bollire per 1 minuto poi spegnete il fuoco.

2- Aggiungere i fiori di lavanda e lasciar raffreddare per 2 ore.

3- Filtrare e conservare in una piccola bottiglia o barattolo.

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Fondente (senza glucosio) per glassa

Perle di miele –