in

Pastiglie di pollo alla Nems

pastiglia2

Tempo fa ho preparato delle pastiglie di galletto molto ricche di sapore. Mi è piaciuto davvero molto. Mentre sfogliavo una cucina Actuelle molto antica, ho visto un’altra ricetta di pastiglia sotto forma di involtini primavera che mi ha fatto subito venire voglia!

Quindi li ho fatti aggiungendo un po’ di uvetta per dargli un lato dolce/salato. Per aggiungere colore avrei potuto aggiungere dei pistacchi.

Non siamo stati delusi. È stato davvero buono. Ho spolverato queste pastiglie, come si fa tradizionalmente, con cannella e zucchero a velo: le migliori 🙂

Il tempo totale di preparazione è di un’ora, compresa la cottura del pollo.

La ricetta prevede 4 involtini primavera: serviteli con un’insalata verde se li preparate per 2 persone. Aggiungere il riso se è per 4 persone.

pastiglia

Per 2 persone:

  • 4 lastre di mattoni
  • 2 cosce di pollo
  • 2 cucchiai di uvetta
  • 1 manciata di mandorle
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • 1/2 cucchiaino di curcuma
  • sale e pepe
  • 2 uova
  • 1 cipolla

pastiglia3

1- Sbucciate la cipolla e affettatela. Scaldare un filo d’olio in una padella di ghisa e far rosolare la cipolla. Aggiungere la curcuma, lo zenzero e la cannella.

2- Aggiungere le cosce di pollo quindi aggiungere 20 cl di acqua. Aggiungere sale e pepe. Coprite e fate cuocere per 40 minuti a fuoco basso.

3- Quando il pollo sarà cotto, eliminate la pelle e raccogliete la polpa che tritate al coltello. Aggiungere le mandorle tostate e tritate e l’uvetta.

4- Ridurre il succo della casseruola a 2 cucchiai di succo, se necessario. Scaldare il succo e aggiungere le uova e cuocere come uova strapazzate. La consistenza dovrebbe essere ancora un po’ liquida. Versa questo “porridge” nel pollo. Mescolare.

5- Spennellare le sfoglie con un pennello. Stendere il ripieno sui 4 fogli di mattoncini sul bordo e arrotolare. Piega i lati sotto.

6- Scaldare l’olio in una padella e far rosolare i mattoncini da tutti i lati.

pastiglia4

pastiglia5

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Zucchine ripiene di ricotta, mandorle e basilico

    Composta con sidro e speculoos