in

Mini charlotte di mousse di fragole e freschezza di mango/arancia

mini-charlotte-fragola-mango13

Queste charlottes erano il secondo dessert portato, oltre alla charlotte al cioccolato e alle palline di mussola per uno spuntino di compleanno. Preferisco sempre di più, soprattutto quando fa caldo, i dolci fruttati. Ho fatto queste charlottes per accontentare soprattutto me stessa (era per il mio compleanno, potevo farmi questo regalo gourmet. ;-)). Sono molto leggeri e questo è stato segnalato da tutti. Potremmo mangiarli quasi senza fame!

Sotto la mousse alla fragola, ho fatto scivolare una gelatina di frullato di mango/arancia, frullato che avevo ricevuto in regalo. Penso che sia facile trovare frullati simili, ugualmente esotici nei supermercati. Un frullato al frutto della passione sarebbe perfetto in questa ricetta. Lo chiamo gelificato perché il frullato è addensato con la gelatina, tuttavia in bocca è molto lontano dal sentire la consistenza di una gelatina. Al contrario, è molto fresco e fondente. Il sapore di rogna/arancia porta un tocco di acidità molto gradevole con la mousse di fragole.

Per la versione individuale dovrete preparare i vostri biscotti con un cucchiaio poiché quelli in commercio sono decisamente troppo grandi per i cerchietti.

mini-charlotte-fragola-mango11 mini-charlotte-fragola-mango9 mini-charlotte-fragola-mango4

Per 6 mini charlotte (cerchio di 8 cm di diametro)

I biscotti al cucchiaio

  • 4 uova
  • 40 g + 50 g di zucchero semolato
  • 130 g di farina T45 o T55
  • 2 cucchiaini rasi di lievito in polvere

Mousse di fragole

  • 400 g di fragole
  • 140 g di zucchero semolato
  • 6 g di gelatina
  • 50 cl panna fresca molto fredda

Gelatina di mango/arancia

  • 20 cl di frullato mango/arancia (o qualsiasi altro frullato leggermente esotico)
  • 2 g di fogli di gelatina

La decorazione

  • Alcune palline di pompelmo (marchio Monin)
  • scorza di limone

mini-charlotte-fragola-mango10

La gelatina di mango/arancia (da fare il giorno prima)

1- Ammorbidire la gelatina in una ciotola di acqua fredda.

2- Nel frattempo, portare a bollore la coulis in una casseruola.

3- Preparare uno stampo da muffin le cui cavità abbiano un diametro inferiore ai cerchi di 8 cm. 6 cm di diametro è l’ideale.

4- Strizzare la gelatina tra le mani e aggiungerla al frullato. Mescolare per farlo sciogliere.

5- Versare questo preparato negli stampini per muffin e conservare per 2 ore in frigorifero poi 6 ore, circa, in congelatore per farli solidificare.

I biscotti al cucchiaio

1- Sbattere i tuorli con i 40 g di zucchero fino a quando il composto non diventa bianco.

2- Montate a neve gli albumi e quando iniziano a schiumare aggiungete i 50 g di zucchero. Devi mettere il famoso becco d’uccello sulla frusta.

3- Unire delicatamente gli albumi ai tuorli.

4- Quindi aggiungere la farina e il lievito setacciati.

5- Con una sac à poche da 10 mm formate dei cilindri della lunghezza dei vostri cerchi su una teglia foderata di carta da forno.

6- Spolverizzate con zucchero a velo. Lasciar riposare per 10 min.

7- Preriscaldate il forno a 180°C e infornate per 10 minuti (dipende dalla grandezza dei vostri biscotti).

8- Lasciare raffreddare completamente quindi spolverizzare con zucchero a velo.

9- Tagliate la base dei biscotti in modo che possano stare in piedi.

Inizio del montaggio: i biscotti

1- Posiziona i singoli cerchi sul tuo piatto di presentazione.

2- Posiziona le caramelle gommose sul fondo di ogni cerchio.

3- Aggiungere i biscotti al cucchiaio tutt’intorno. Questo passaggio richiede un po’ di pazienza.

mini-charlotte-fragola-mango2

Mousse di fragole

1- Lavate le fragole e mondatele.

2- Tagliateli a pezzi, metteteli in una casseruola con lo zucchero e fate cuocere per 10 minuti, fino a quando la frutta non spremerà il suo succo. Mescolare regolarmente.

3- Mescolare in una coulis molto liscia. Non c’è bisogno di filtrare le fragole, i semi non hanno odore.

4- Ammorbidire la gelatina in una ciotola di acqua fredda.

5- Strizzatela e aggiungetela alla coulis di fragole calda. Mescolare per incorporare bene.

6- Montare la panna in una panna montata soda. Puoi consultare il mio articolo su questo argomento per avere successo ogni volta che la tua panna montata.

7- Aggiungere un cucchiaio di panna montata alla coulis per farla sciogliere, quindi versare la coulis nella panna montata 2 o 3 volte, mescolando delicatamente tra ogni aggiunta. La mousse è spesso liquida in questa fase, vi consiglio di conservarla per 30 minuti – 1 ora in frigorifero per farla rapprendere un po’ prima di usarla.

8- Quando si sarà leggermente addensato, versatelo delicatamente nei singoli cerchi.

9- Riponete in frigorifero per almeno 6 ore.

Decorazione

1- Poco prima di servire, togliere i cerchi, aggiungere alcune palline di pompelmo e la scorza di limone.

mini-charlotte-fragola-mango5

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Clafoutis di albicocche, rosmarino e miele

Torta di mele con burro alla vaniglia