in

Millefoglie di pere bicolore –

achillea-due-colori-pera2

Per un antipasto chic o per concludere un pasto con stile, questo millefoglie potrebbe piacervi. Questa ricetta trae la sua originalità piuttosto dall’alternanza di striscioline di pere bianche e striscioline di pere rosse. Per questo ho preparato due sciroppi: uno classico con acqua e zucchero, e uno colorato con vino e zucchero. Abbastanza semplice !

E sono davvero felice del risultato, non so cosa ne pensi!

Tra le fettine di pera ho messo la rucola, il caprino fresco a cubetti, i gherigli di noci. Non avevo previsto nessun condimento per l’insalata e trovo che non mancasse assolutamente. Basta pepe da mettere sulla pera e miele da colare sulla millefoglie.

achillea-due-colori-pera8 achillea-due-colori-pera6 achillea-bicolore-pera

Per 4 persone:

  • 4 pere Williams o Conference
  • 100 g di formaggio di capra fresco (tipo Petit Billy)
  • 8 gherigli di noci
  • rucola
  • Di miele
  • 40 cl di vino rosso
  • 40 cl di acqua
  • 80 g di zucchero semolato
  • Pepe

millefoglie-bicolore-pera10

1- Versare in una casseruola l’acqua e 40 g di zucchero.

2- Versare il vino e 40 g di zucchero in una seconda casseruola.

3- Portare a bollore entrambe le pentole.

4- Nel frattempo sbucciate le pere. Taglia la base in modo che possano stare dritti.

5- Tagliate ogni pera in 4 strisce.

6- Mettere l’ultima e la 3a fetta nello sciroppo trasparente e il resto nello sciroppo rosso.

7- Lasciare nello sciroppo delicatamente per 5 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Mettere nella teglia dello sciroppo trasparente, un cerchio di carta da forno del diametro della vostra teglia, fare una croce al centro con una forbice. Ciò impedisce alle pere di diventare nere a contatto con l’aria. Puoi farlo anche per lo sciroppo di vino, ma non è necessario.

8- Lasciare le fette di pera nel rispettivo sciroppo per qualche ora in frigorifero.

9- Procedere al montaggio: adagiare una base bianca su ogni piatto. Abbiate cura di passare ogni vetrino su carta assorbente. Utilizzando un torsolo di mele, rimuovere il torsolo.

10- Aggiungere un po’ di rucola, qualche cubetto di caprino fresco, i gherigli di noci tritati. Alternare gli strati e finire in cima.

11- Pepare le pere e condire con un po’ di miele. Dovrebbe scorrere lungo la pera. Servire.

achillea-due-colori-pera3

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Méli-Mélo di verdure arrosto con sciroppo d’acero

    Melanzane al forno, salsa di pomodoro e mozzarella