in

Madeleine ai fiori d’arancio e miele

madeleine-miele

È una ricetta base di Sophie Dudemaine che ho trovato nel suo libro sulle madeleine salate e dolci. Queste madeleine sono molto buone perché sono delicatamente profumate. Ho sostituito lo zucchero semolato con quello di canna per dargli un bel colore caramello e un gusto più pronunciato. Da servire con il tè.

madeleine-miele2

Per 24 madeleine:

  • 2 uova
  • 80 g di farina
  • 1/2 cucchiaino di lievito in polvere
  • 80 g di zucchero di canna
  • 80 g di burro
  • 2 cucchiai di miele di bosco e abete
  • 1 cucchiaio di fiori d’arancio

1- Mescolare la farina, lo zucchero e il lievito.

2- Sciogliere il burro a fuoco basso e mettere da parte.

3- Separare i tuorli dagli albumi. Aggiungere i tuorli nella ciotola della farina e mescolare con una spatola.

4- Sbattere leggermente gli albumi per romperli (non devono salire) e versarli nella ciotola. Amalgamare il tutto per bene.

5- Aggiungere il burro fuso, il miele e i fiori d’arancio. Mescolare e conservare in frigorifero per 30 minuti.

6- Dopo questi 30 minuti, preriscaldare il forno a 210°C. Oliare leggermente le cavità dello stampo per madeleine e infarinarle. Versare il preparato e cuocere per 4 minuti.

7- Dopo questi 4 minuti, abbassare il forno a 180°C e cuocere per altri 3 minuti.

8- Sfornare e staccare delicatamente le madeleine con un coltello.

madeleine-miele3

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Crema al miele –

Confettura di pesche e albicocche al rosmarino