in ,

Involtini primavera con prugne mirabelle e lamponi

involtini primavera

Questi dolci involtini primavera sono ben fatti in carta di riso e non in pasta sfoglia.

Basta un ripieno a base di prugne mirabelle, lamponi, mandorle e qualche pezzetto di pasta di frutti di mirtillo per rendere questi bocconcini molto gustosi.

Li ho serviti con alcuni lamponi schiacciati e poi zuccherati, oltre a un po’ di crema pasticcera alla lavanda.

nems-fruites2

Per 2 persone:

  • 4 fogli di riso
  • 16 lamponi
  • 8 prugne
  • 1 o 2 pasta di frutta ai mirtilli (o altro sapore)
  • qualche mandorla a scaglie
  • Farina di mandorle
  • zucchero a velo

1- Lavate le prugne Mirabelle e tagliatele in 2. Denocciolate.

2- Immergere una sfoglia di riso in acqua tiepida fino a quando non sarà ben ammorbidita.

3- Spugnatela con un canovaccio pulito e cospargete al centro della polvere di mandorle. Aggiungere 4 mezze prugne Mirabelle poi 4 lamponi. Cospargete con alcune scaglie di mandorle e mettete 2-3 pezzi di gelatine di frutta.

Come questo :

nems-fab

5- Piegare i lati sinistro e destro quindi arrotolare bene.

6- Ripetere con le altre sfoglie di riso.

7- Spolverizzateli con la polvere di mandorle e lo zucchero a velo.

8- Scaldare una padella con olio e far rosolare gli involtini primavera da tutti i lati. Adagiatele su carta assorbente e adagiatele in una teglia.

9- Cuocere per 10 min a 180°C. Serviteli caldi perché così manterranno la loro croccantezza.

nems-fruites3

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Torroncini alle nocciole –

    Cioccolatini con praline rosa –