in

Insalata di tonno un po’ nizzarda

Perché “un po’ carino”, direte voi? Temo che se metto “insalata nizzarda”, alcuni puristi grideranno allo sbando perché non è una, come è successo con il mio pan bagnat. Quindi, poiché so che metto ingredienti che non provengono dalla vera insalata nizzarda, ma che ci sono comunque ingredienti dell’insalata nizzarda, è quindi un’insalata un po’ nizzarda. Mi segui sempre? 😉

Per 2 persone:

  • 10 cl di riso
  • 40 g di fagiolini surgelati
  • 6 pomodorini
  • 1 scatola di tonno al naturale (dimensione media)
  • 1/2 peperone rosso
  • 6 olive nere
  • 3 foglioline di basilico
  • sale pepe
  • 1 limone
  • olio d’oliva

1- Cuocere il riso secondo le indicazioni sulla confezione. Scolatela e fatela raffreddare.

2- Cuocere in un’altra padella, i fagiolini. Scolatele e fatele raffreddare con il riso.

3- Tagliate il peperone a scaglie piccole e i pomodorini in 4.

4- Snocciolate le olive e tagliatele a pezzi.

5- Tritare il basilico.

6- Scolare il tonno e sbriciolarlo.

7- Versare tutti questi ingredienti nel riso freddo. Mescolare, salare, pepare.

8- Cospargere con succo di limone e olio d’oliva secondo il proprio gusto.

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Panzanella (insalata di pane italiano)

    Birra della passione (cocktail) –