in

Il ceppo di carachoc –

buche-carachoc3

Vi presento la ricetta che ho preparato per la mia famiglia.

Ho usato i sapori della tentazione di carachoc per fare questo registro. Ho realizzato dei mini-tronchi individuali utilizzando uno stampo da minitorta. Le quantità mi hanno dato 10 mini cake + 12 muffin.

In attesa del loro utilizzo, li ho congelati. Non c’è problema.

My yule logs sono costituiti da una dacquoise cacao/nocciola, pralina e gavotte di crepe, una mousse al caramello al burro salato, uno strato sottile di cioccolato fuso, uno strato sottile di gavotte di crepe e una mousse al cioccolato extra fondente. L’ho servito con salsa al caramello e meringhe fatte in casa.

Da 8 a 10 persone

Per la mousse al cioccolato

  • 6 uova
  • 6 cc di zucchero
  • 30 quadretti di cioccolato fondente 70%.

Per la mousse al cioccolato/caramello

  • 25 g di cioccolato fondente
  • 4 gavotte frittelle

Per la mousse al caramello

  • 100 g di zucchero
  • 75 g di burro
  • 2 pizzichi di fior di sale
  • 40cl panna liquida
  • 3 tuorli d’uovo
  • 3 fogli di gelatina (3 g)

Per la dacquoise cacao/nocciola e scaglie di praline

  • 90 g di polvere di nocciole
  • 90 g di cacao fondente tipo Van Houten
  • 200 g di zucchero a velo
  • 70 g di zucchero semolato
  • 6 albumi
  • pralina tritata

Per la salsa al caramello

  • 100 g di zucchero di canna
  • 10cl di panna liquida
  • 10 g di burro
  • 2 pizzichi di fior di sale

1- Sciogliere il cioccolato a bagnomaria.

2- Nel frattempo, mescolate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.

3- Aggiungere questo composto al cioccolato e mescolare.

4- Montare a neve ben ferma gli albumi. Incorporateli delicatamente al cioccolato. Versate nei vostri stampini.

5- Lasciar riposare in frigo per 4-5 ore.

Tra mousse al cioccolato e caramello

1- Sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Prendi una busta tipo busta freezer da usare come sac à poche, versaci il cioccolato e taglia l’angolo della misura che desideri. Coprire ogni mousse con una linea di cioccolato. Non è necessario coprire la schiuma. Questo porterà un po’ di croccantezza durante la degustazione.

2- Schiacciare grossolanamente le gavotte di crepes e cospargerle con la mousse. Refrigerare.

Mousse al caramello

1- Iniziate con il caramello: fate sciogliere lo zucchero in una casseruola a fuoco basso. Mentre guardi, taglia il burro a cubetti e fai bollire 10 cl di panna liquida.

2- Sciogliere la gelatina in una ciotola di acqua fredda.

3- Quando il caramello è pronto, spegnete il fuoco, aggiungete il burro sempre sbattendo e 10cl di panna liquida bollente. Rimettere a fuoco basso se necessario in caso di pezzetti di caramello non sciolto.

3- Aggiungere i tuorli d’uovo sempre sbattendo e la gelatina scolata.

4- Mentre la preparazione è tiepida, preparate la panna montata: montate 30cl di panna liquida con un mixer. Incorporate il preparato al caramello tiepido nella panna montata e mescolate delicatamente con una spatola. Se non ti senti a tuo agio con la preparazione della panna montata, ti invito a leggere la mia scheda sull’argomento cliccando qui.

5- Versare la mousse negli stampini e lasciar rassodare in frigorifero per una notte.

Dacquoise al cacao/nocciole e scaglie di pralina

1- Montare a neve gli albumi, incorporando a filo lo zucchero semolato.

2- Mescolare lo zucchero a velo e la polvere di nocciole, il cacao e incorporare questo composto agli albumi in 3-4 volte con una spatola, facendo un movimento dal centro verso l’esterno mentre alzate gli albumi e girando la ciotola.

3- Stendete la carta da forno su 2 teglie. Metti le tue cornici rettangolari al suo interno e versa la preparazione. Liscia su tutta la superficie. Cospargere di pralina. Se hai solo un fotogramma, fai a turno. Non c’è problema.

4- Cuocere per 20 minuti a 180°. Lasciate raffreddare.

5- Taglia rettangoli e cerchi delle dimensioni dei tuoi stampi

log-carachoc4

Salsa al caramello

1- Portare a bollore la panna liquida

2- Tagliate a dadini il burro.

3- Sciogliere lo zucchero in una casseruola a fuoco basso per ottenere un caramello ambrato.

4- Togliere dal fuoco quindi aggiungere il burro, il fior di sale e la panna liquida. Mescolare continuamente.

5- Rimettete su fuoco medio per portare ad ebollizione e lasciate sobbollire per qualche minuto (2 o 3) a seconda della consistenza che volete.

6- Versare in un vasetto, lasciare raffreddare e conservare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

log-carachoc5

Anche mia nipote di 2 anni aveva la sua parte del registro, e attenzione, con il suo nome nella decorazione!

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Asparagi verdi al vapore, salsa di mousse all’arancia

Crostata di rabarbaro, lamponi e ribes