in

Gnudi –

gnudi18 copia

Gnudi o ravioli senza impasto sono di origine toscana. Ho scoperto per caso questa ricetta in un Elle à table. Curioso, ho iniziato aggiustando alcune proporzioni.

Servite semplicemente con olio d’oliva, scaglie di parmigiano fresco e salvia, possono essere servite anche con una salsa di pomodoro.

Ve li consiglio se vi piacciono i ravioli, gli gnocchi, la pasta…

gnudi12 copia gnudi14 copia gnudi15 copia

Per 2 persone:

  • 250 g di ricotta
  • 50 g di spinaci novelli
  • 40 g di parmigiano grattugiato fresco
  • 5 cucchiai di farina
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 1 uovo
  • Farina per ricoprire gli gnudi

gnudi16 copia

1- Tritare le foglie di spinaci.

gnudi1 copia

2- Scaldare un filo d’olio in una padella e far rosolare i germogli per qualche minuto, finché non cadono.

3- Versare in una ciotola la ricotta, il parmigiano, gli spinaci novelli, la farina, il pangrattato e l’uovo.

gnudi2 copia gnudi3 copia gnudi4 copia

4- Mescolare e conservare in frigorifero per 1 ora.

5- Usando un cucchiaino, prendi una noce di impasto. Mettilo in una ciotola di farina e arrotolalo. Adagiatela su una spianatoia infarinata. Ripetere fino a esaurimento del ripieno.

gnudi5 copia gnudi6 copia gnudi7 copia gnudi10 copia gnudi8 copia

6- Far bollire una grande casseruola salata. Cuocete gli gnudis per 2 minuti dopo che sono saliti in superficie.

7- Scolarli e metterli da parte su un piatto, avendo cura di separarli per evitare che si attacchino tra loro.

gnudi17 copia

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Torta di meringa e caffè –

Torta speculoos, cremoso caramello e cuore di vaniglia