in ,

Gazpacho –

Ho mangiato il gazpacho solo una volta in un ristorante in riva al mare, con il caldo ricordo il buono che mi aveva dato questa zuppa fredda.

Solo molti anni dopo ho intrapreso la sua realizzazione. Ho trovato una ricetta in un numero speciale di Cuisine Actuelle. Avrei voluto trovare i pomodori al momento della raccolta, ma non erano ancora maturi. Ho dovuto accontentarmi dei pomodori del mio supermercato.

Quando sei pronto per servire il tuo gazpacho, aggiungi sopra alcuni pomodori a dadini, cetriolo e pepe. Irrorate con olio d’oliva e qualche rametto di menta. Spolverizzate con un po’ di paprika.

Per 6 persone:

  • 1/2 peperone rosso
  • 125 g di cetriolo
  • 500 g di pomodori
  • 1 cipollotto
  • 10 cl di olio d’oliva
  • 20 cl di acqua
  • un goccio di aceto di sherry
  • 120 g di mollica
  • peperoncino di Caienna piccante
  • sale e pepe

1- Sbucciate, private dei semi e tagliate a cubetti il ​​cetriolo, i pomodori e il peperone. Per i pomodori ricordatevi di sbucciarli e per il pepe di tagliare le strisce e sbucciare queste strisce. Questo rende più facile il peeling.

2- Affettate la cipolla. Metti tutte le verdure insieme in un’insalatiera. Versare l’olio d’oliva, sale e pepe. Prenota 2 ore in frigo.

3- Sbriciolate la mollica, aggiungetela alle verdure. Versare l’aceto e l’acqua.

4- Amalgamare il tutto. Regolate di sale il condimento e aggiungete un po’ di peperoncino. Avere una mano leggera lo stesso.

5- Conservare il gazpacho alcune ore prima di servirlo freddo.

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Cialde della Foresta Nera –

Palline di formaggio di capra a sorpresa –