in

Frollini Tome du Lomont

Di recente, ti ho offerto una ricetta per i biscotti morbier. Sullo stesso tema, oggi vi propongo la frolla Tome du Lomont, un formaggio commercializzato all’Ermitage (al trancio) la cui crosta viene strofinata con vino bianco ed erbe aromatiche. Il suo impasto si presta molto bene ai frollini da aperitivo.

Un po’ come i diamanti alla vaniglia, questi biscotti di pasta frolla sono ricoperti di semi di papavero e timo essiccato. Posso dirti che se ne sono andati rapidamente!

Per 20 frollini:

  • 125 g di farina
  • 85 g di burro ammorbidito
  • 50 g Ermitage Tome de Lomont*
  • 4 cl di latte
  • Semi di papavero
  • 1 cucchiaio di timo secco
  • Sale

1- Carteggiare il burro con la farina tra le mani.

2- Aggiungere il latte, il sale e il tomo di Lomont grattugiato. Impastare fino ad ottenere una palla.

3- Date all’impasto la forma di una salsiccia.

4- Mescolare il timo con i semi di papavero su un piatto e ricoprire l’impasto con questo composto.

5- Avvolgere nella pellicola e conservare in frigorifero per 1 ora.

6- Tagliate la salsiccia a fette e disponetele su una teglia.

7- Preriscaldate il forno a 180°C e infornate per 25 minuti.

8- Lasciate raffreddare completamente prima di servire.

* Questo articolo è stato realizzato in collaborazione con il mio partner Ermitage.

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Zuppa di lenticchie verdi –

    Zuppa di zucca, lenticchie e toast con Petit Pont-l’Évêque