in

Foresta Nera –

Qualche settimana fa ho posto una domanda sulla mia pagina facebook: qual è stata la più grande difficoltà che hai in cucina, con cosa hai problemi e cosa vorresti imparare dal mio blog? Tra tutte le risposte, una lettrice voleva davvero che realizzassi una Foresta Nera prima del 19 ottobre per il suo compleanno, perché le piacerebbe iniziare.

Non è facile fare questo tipo di torta grande per 2 persone, soprattutto quando non ci sono occasioni speciali, perché bisogna saper mangiare tutto. Ma volevo comunque compiacere, quindi ecco la mia versione della Foresta Nera.

Nonostante il diametro del mio stampo sia di 16 cm, questa torta è perfetta per 6 perché le porzioni sono alte. Tuttavia, per una torta grande 20-22 cm, basta raddoppiare le dosi.

Mirkwood non è così difficile da fare, tuttavia, ci vuole del tempo davanti a te. È un susseguirsi di strati di pan di spagna al cioccolato, panna montata e amarene. Ho optato per la mia ricetta di pan di spagna preferita, quella che uso anche per i ceppi arrotolati. Con questa ricetta, è abbastanza complicato tagliarlo in 3 di altezza. Io quindi preferisco fare 3 pan di spagna. Ci vuole più tempo, questo è certo, ma questa ricetta è molto umida e non soffocante. Ideale per questo tipo di torta.

Questi pan di spagna sono perforati con una miscela di kirsch e sciroppo di amarena. Ho quindi preparato una panna montata alla vaniglia. Se non ti senti a tuo agio con la preparazione della panna montata, ti invito a leggere la mia scheda sull’argomento cliccando qui.

Dal lato della decorazione ho ricoperto la torta con uno strato sottile di panna montata. Se sei interessato a questa tecnica, ti invito a leggere il mio articolo sulla glassa di una torta. La crema è diversa ma la tecnica rimane la stessa.

Mi sono poi divertita con il cioccolato fuso a dare un lato un po’ più moderno (artistico?) al cioccolato grattugiato che usiamo più tradizionalmente.

Questa torta può essere preparata completamente il giorno prima. Anche i pan di spagna da soli, ma ricordatevi di proteggerli dall’aria per evitare che si secchino.

Per 6 persone (16 cm di diametro):

Il pan di spagna (da fare 3 volte) [ingrédients pour une seule génoise]

  • 2 x 20 g di zucchero
  • 2 uova
  • 25 g di burro
  • 10 g di farina
  • 10 g di cacao

panna montata

  • 25cl di panna intera (30%) molto fredda
  • 25 g di zucchero a velo
  • 1 baccello di vaniglia

Guarnire e punzonare

  • 1 vasetto di amarene (700 g netti)
  • 5cl di Kirsch
  • 50 g di cioccolato fondente

I pan di spagna

1- Sciogliere il burro.

2- Setacciare insieme farina e cacao.

3- Sbattere i tuorli con 20 g di zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.

4- Aggiungere il burro, il cacao e la farina con una frusta.

5- Montare gli albumi con gli altri 20 g di zucchero, incorporandolo quando gli albumi diventano spumosi.

6- Unire delicatamente gli albumi ai tuorli.

7- Versare l’impasto in uno stampo di 16 cm di diametro.

8- Cuocere per 20 minuti a 180°C.

9- Passate un coltello attorno allo stampo e sformate la torta.

10- Capovolgere delicatamente su un canovaccio e rimuovere la carta da forno. Far raffreddare completamente.

Ricomincia questa ricetta 2 volte per ottenere 3 pan di spagna in totale.

panna montata

1-Versare la panna in una ciotola molto fredda e montare la panna.

2- Quando inizia a rassodare, aggiungere lo zucchero e i semi di vaniglia.

3- Smettere di montare quando la panna montata è soda.

4- Conservare in frigorifero.

Montaggio

1-Raccogliere lo sciroppo dalle ciliegie e aggiungere il kirsch. Mescolare poi cospargere con un cucchiaio i 3 pan di spagna. Fallo sulla parte superiore e inferiore delle torte.

2- Disporre una prima torta sul piatto da portata.

3- Aggiungere uno strato di panna montata. Evitate di fare uno strato troppo spesso, la torta deve rimanere leggera in bocca.

4- Aggiungere le ciliegie sopra.

5- Coprire con una seconda torta, quindi aggiungere nuovamente la panna montata e le amarene.

6- Infine finire con l’ultima torta.

7- Glassate la torta con il resto della panna montata aiutandovi con una spatola ad angolo, se ne avete una. Non preoccuparti se il risultato non è perfetto, con il cioccolato non vedrai nulla.

8- Sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Quindi fai dei tratti con una penna decorativa (o un cucchiaio, ma è più delicato). Per decorare i lati, solleva leggermente la torta e aggiungi le linee di cioccolato. Fallo tutto intorno.

9- Rifinire la decorazione, con alcune ciliegie da posizionare tutt’intorno.

10- Riservare 2 ore in frigorifero prima di servire.

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Muffin al cioccolato e pepe di Espelette

Tagliatelle alla farina di riso (senza glutine)