in , ,

Decorazioni al cioccolato: le tecniche nelle immagini

decorazioni-cioccolato

Con l’avvicinarsi delle feste, ognuno metterà i piatti piccoli in quelli grandi e preparerà deliziosi dessert. Per portare quel tocco in più, la piccola decorazione che fa dire ai tuoi ospiti “Wow” ai tuoi ospiti, ho pensato che ti interessasse passo passo le decorazioni di cioccolato. Ho alcune idee per te come vortici, quadrati di cioccolato maculato, rotoli a scacchi, scaglie di cioccolato, zig-zag e spirali. E alla fine dell’articolo, ti suggerisco di creare un cono di scrittura.

Spero che troverai qualche ispirazione lì!

Prima che inizi

Prima di realizzare queste decorazioni al cioccolato, avrai bisogno di un minimo di materiale come:

  • Foglie rodoidi
  • Una spatola liscia
  • Un pettine decorativo
  • Un termometro

Hai anche bisogno di cioccolato. Buon cioccolato, fatto per la cottura. La cosa migliore è prendere i cioccolatini Barry o Valrhona. Bianco, latte o nero, chiunque può essere utilizzato per queste decorazioni. L’unica cosa essenziale da fare è temperare il cioccolato prima di usarlo. Potete trovare l’intera tecnica di tempera cliccando qui.

Ora che hai tutto, puoi iniziare!

Pergamene

triangolo-curva8

1- Preparare un foglio A4 di rhodoïd e versare al centro il cioccolato temperato.

2- Con la spatola stendete il cioccolato sottilmente su tutta la superficie della sfoglia.

triangolo-curva

3- Lasciare a temperatura ambiente per qualche minuto, fino a quando non inizia a cristallizzare (stato tra cioccolato completamente fuso e cioccolato completamente duro).

4- Con la lama di un coltellino fare una griglia di rettangoli.

triangolo-curva2

5- E taglia ogni rettangolo in 2 per ottenere un intero mazzo di triangoli rettangoli.

triangolo-curva3 triangolo-curva4

6- Arrotolare il foglio di rodoide su se stesso.

triangolo-curva5

7- Tienilo con un elastico.

triangolo-curva6

8- Lasciare cristallizzare completamente in frigorifero. Quando il cioccolato è duro, togliere l’elastico e srotolare delicatamente la pellicola. A poco a poco i triangoli si staccheranno e cadranno sul piano di lavoro. Ottieni dei bei vortici.

triangolo-curva7

Rotoli di griglia

rotoli-quadrille10

1- Prendi un foglio A4 rhodoid.

2- Versate il vostro cioccolato temperato in un cono da scrittura (tutorial a fine articolo) e formate una griglia alta circa 6-8 cm. Per la lunghezza, sei tu a definire in base alle tue esigenze. Più lunga è la griglia, più lungo sarà il rotolo della griglia.

rotoli-quadriglia

3- Disegna una linea orizzontale di cioccolato nella parte superiore della griglia.

rotoli-quadrille3

4- Arrotolare delicatamente la sfoglia su se stessa in modo che la griglia si chiuda.

rotoli-quadrille4 rotoli-quadriglia5

5- Tenere il rullo con un elastico.

rotoli-quadrillo6

6- Lasciare cristallizzare il cioccolato in frigorifero quindi togliere l’elastico e srotolare delicatamente la sfoglia.

rotoli-quadriglia7

7- Il rotolo si stacca da solo.

rotoli-quadrille8

Zigzag

banda ondulata6

1- Preparare un foglio A4 di rhodoïd e versare al centro il cioccolato temperato.

2- Usando la spatola, spalmare il cioccolato sottilmente sulla superficie della sfoglia, da 1 a 2 mm di spessore.

banda ondulata

3- Passare un pettine decorativo dall’alto verso il basso, in una volta sola, facendo un movimento ondulatorio.

banda ondulata2 banda ondulata3 banda ondulata4

4- Lasciare cristallizzare il cioccolato in frigorifero. Quando è molto duro, piega il foglio di rodoide nella direzione delle linee per farli decollare.

banda ondulata5

Spirali

spirali di cioccolato

Le spirali utilizzano la stessa tecnica di cui sopra. Tuttavia, ci sono due modifiche:

  • Passiamo il pettine dritto.
  • Il foglio rodoide è attorcigliato a spirale.

1- Preparare un foglio A4 di rhodoïd e versare al centro il cioccolato temperato.

2- Con la spatola stendete il cioccolato sottilmente su tutta la superficie della sfoglia.

3- Usando un pettine, passa tutto il cioccolato dall’alto verso il basso, in una volta sola.

4- Arrotolare il foglio su se stesso, non troppo stretto altrimenti vi sarà impossibile srotolare e togliere le spirali senza romperle tutte in 2. Potete anche attorcigliare il foglio in un “8”, il rischio sarà minore.

5- Lasciar rapprendere in frigorifero per qualche minuto.

copia di spirali di cioccolato4 copia di spirali di cioccolato5

6- Quando il cioccolato è duro ma ancora malleabile, srotolare delicatamente la sfoglia. Riponete le spirali in frigo fino a quando non saranno completamente solidificate.

7- Staccare le spirali l’una dall’altra.

Quadrati macchiati

cioccolatini maculati

1- Preparare un foglio A4 di rodoide. Spolverizzatelo con il cacao amaro e versate al centro il cioccolato temperato.
macchiato

2- Con la spatola stendete il cioccolato sottilmente su tutta la superficie della sfoglia.

maculato-placca2 piatto maculato3

3- Lasciare a temperatura ambiente per qualche minuto, fino a quando non inizia a cristallizzare (stato tra cioccolato completamente fuso e cioccolato completamente duro).

4- Con la lama di un coltellino fare una griglia o utilizzare un tagliabiscotti per fare delle forme.

placca maculata5

5- Lasciare indurire il cioccolato in frigorifero. Quando il cioccolato è duro, togliere la sfoglia di rodoide e rompere i cioccolatini lungo le linee.

piatto maculato6

Trucioli

patatine al cioccolato

1- Versare il cioccolato temperato su un tagliere o direttamente sul piano di lavoro.

2- Stendere in uno strato sottile.

trucioli trucioli2

3- Lasciare il cioccolato a temperatura ambiente, finché non inizia a cristallizzare (stato tra cioccolato completamente fuso e cioccolato completamente duro). Spingete con la spatola il cioccolato, se ha la giusta consistenza si arrotolerà su se stesso. Prendi una spatola piccola per fare piccoli trucioli o una spatola grande per trucioli grandi.

trucioli3

Crea un cono di scrittura

cono-decorazione

1- Taglia a metà in diagonale un foglio di carta da forno A4.

cono-decorazione2

2- Posiziona il triangolo rettangolo davanti a te con l’angolo retto in basso a sinistra. Per il resto delle spiegazioni chiamo “punto”, il punto che si trova in basso a destra del triangolo.

decorazione a cornetta3

3- Tenere con la mano sinistra, l’angolo retto. Con la mano destra, prendi l’angolo in alto.

cono-decorazione4

4- Arrotolare la sfoglia su se stessa ottenendo un cono. In questa fase è necessario controllare che la punta sia molto fine.

cornetta-decorazione5

5- Con la mano destra, tieni la parte superiore della cornetta e con la mano sinistra, prendi la punta del triangolo. Passa questa punta sul cono.

decorazione a cornetta6 decorazione a cornetta8

6- E passa questo punto sotto la cornetta. Fondamentalmente, per riassumere, devi avvolgere il foglio attorno al cono.

decorazione a cornetta9

7- Piega la punta che tieni con la mano destra nel cono.

cono-decorazione10

8- Il cono regge da solo.

cornetta-decorazione11

9- Piega la punta della cornetta all’interno della cornetta in modo che sia ben tenuta.

cono-decorazione12

10- Il cono è pronto!

cono-decorazione14

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Marmellata di latte (dulce de leche)

Crema spalmabile fatta in casa –