in ,

Cupola di limoncello, caramello al lampone e amaretti

cupola-limoncello3

Il mio dolce richiede molta preparazione ma tutto si può fare in anticipo. Ci sarà solo la decorazione del piatto da fare all’ultimo momento. Ho usato degli stampini a semisfera e mi è rimasta abbastanza preparazione per metterne un po’ in uno stampo per savarin.

La cupola è molto simile a quella già realizzata qualche settimana fa. Era una mini-bomba ghiacciata con amaretto, caramello e amaretti.

Questa volta, è una versione molto più fruttata che offro. Due miscele che mi piacciono particolarmente: lampone e limone. Ho preparato un caramello ai lamponi, molto semplice ma delizioso. Da mangiare al cucchiaio. Mi è servito per i miei lividi sulla cupola. Attenzione, il caramello diventa molto duro quando si indurisce, usatelo subito.

Le cupole sono aromatizzate al limoncello, ma non è un alcol dal sapore forte, per questo ci ho messo a bagno gli amaretti e ho servito una piccola salsa al limoncello condita con un po’ di succo di limone. Questa salsa l’ho presa dal blog “Au Lapin Cuisinier”.

Come decorazione: coulis di lamponi fatta in casa, lemon curd e tuile di lamponi Mamina.

È fresco e ti permette di finire con leggerezza!

cupola-limoncello4

Per 6 persone:

Gelato :

  • 4 tuorli d’uovo
  • 75 g di zucchero
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 25cl panna liquida
  • 2 cucchiai di limoncello
  • 3 amaretti
  • 2 cucchiaini di coulis di lamponi
  • 30cl di latte

Caramello al lampone:

  • 100 g di zucchero
  • 5cl di coulis di lamponi

Lemon curd:

  • 1 uovo
  • 25 g di burro
  • 35 g di zucchero
  • 1/2 limone

Salsa al limoncello:

  • 8cl di acqua
  • 3 cucchiai di limoncello
  • 1 cucchiaino di amido di mais
  • 2 pizzico di zucchero
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Piastrelle di lamponi:

  • 25 g di burro ammorbidito
  • 42 g di zucchero a velo
  • 25 g di coulis di lamponi
  • 20 g di farina

cupola-limoncello2

Il caramello al lampone:

1- Sciogliere lo zucchero a fuoco basso per ottenere un caramello ambrato.

2- Scaldare la coulis a parte, quindi aggiungerla al caramello poco alla volta mescolando.

3- Lasciare raffreddare leggermente.

4- Versare il caramello sul fondo degli stampini a semisfera aiutandosi con un cucchiaino. Aspetta che il caramello inizi ad addensarsi per farlo altrimenti il ​​caramello cadrà direttamente sul fondo. L’obiettivo è fare come una gabbia.

5- Prenotare in frigorifero capovolto (l’eccesso scorrerà) su un piatto.

Salsa al limoncello:

1-Sciogliere l’amido di mais con l’acqua. Aggiungere il limoncello. Scaldare a fuoco basso finché il composto non si addensa e ricopri il cucchiaio.

2- Togliere dal fuoco, aggiungere il limone e lo zucchero.

3- Conservare in frigorifero.

Consiglio : Se la salsa diventa troppo densa dopo il raffreddamento, puoi riscaldarla prima di servire e aggiungere un filo d’acqua.

La crema al limone:

1- Mettere tutti gli ingredienti in una casseruola o ciotola e cuocere a bagnomaria.

2- Sbattere il tutto fino a quando il composto non si addensa.

3- Conservare in frigorifero.

Ghiaccio :

1- Sbattere i tuorli con lo zucchero e l’amido di mais fino a quando non diventano bianchi.

2- Scaldare il latte e versarlo sulla preparazione precedente mescolando.

3- Versare nuovamente nella casseruola e frullare a fuoco medio fino ad ottenere un composto cremoso tipo crema pasticcera.

4- Togliere dal fuoco e aggiungere 1 cucchiaio di limoncello. Lasciate raffreddare.

5- Spezzettate gli amaretti. Versare 1 cucchiaio di limoncello e 1 cucchiaio di coulis di lamponi.

6- Versare la panna liquida nella crema al Limoncello. Mescolare correttamente.

7- Lasciarlo in una gelatiera.

8- Unite gli amaretti, mescolate a mano poi distribuite il gelato negli stampini e mettete in freezer per 2-3 ore prima di assaggiare.

Consiglio : Se preparate questo gelato il giorno prima, tirate fuori le cupole 45 minuti prima di assaggiarle e conservatele in frigorifero fino a quando il gelato non avrà riacquistato una bella consistenza.

Piastrelle:

1- Lavorare il burro con lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto omogeneo.

2- Aggiungere la polpa e la farina.

3- Disporre su un piatto ricoperto di carta da forno 1 cc di impasto.

4- Stendete ad uno spessore di 1 mm.

5- Cuocere per 6-8 min a 180°C. Le piastrelle sono pronte quando le piastrelle diventano leggermente marroni attorno ai bordi.

Addestramento:

1- Servire le cupole con un po’ di coulis di lamponi, lemon curd e salsa al limoncello. Non dimenticare nemmeno le piastrelle.

cupola-limoncello6

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Composta di frutta con vino bianco

    Composta di mele e prugne al gusto vaniglia