in ,

Crème brûlée con sciroppo di castagne e castagne candite spezzate

Se hai iniziato a fare le castagne candite, potrebbe interessarti questa ricetta che ti permetterà di utilizzare lo sciroppo di castagne e pezzi rotti. Ho sostituito lo zucchero con lo sciroppo e ho aggiunto delle castagne spezzate.

Ma se sei ancora tentato dalla ricetta senza fare le castagne candite, sostituisci il peso dello sciroppo con la stessa quantità di zucchero di canna, e usa le castagne candite acquistate e tagliate a pezzi.

Queste creme hanno un delizioso profumo di Natale, una vera dolcezza!

Per 4 persone:

  • 4 tuorli d’uovo
  • 60 g di sciroppo di castagne
  • 40cl panna liquida
  • 60 g di castagne candite (o candite)
  • Zucchero a velo per caramellare

1- Sbattere i tuorli con lo sciroppo di castagne.

2- Aggiungere la panna liquida e mescolare.

3- Versare questa crema negli stampini per crème brûlée. Spolverizzate con le castagne candite spezzate.

4- Cuocere in forno preriscaldato a 160°C per 30 – 35 min a bagnomaria. La crema deve risultare ancora leggermente traballante. Lasciateli raffreddare prima di riporli in frigorifero per 12 ore.

5- Poco prima di servire, spolverizzate di zucchero e caramellate con una fiamma ossidrica. Spolverizzate ancora e caramellate ancora.

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Spiedini di sanguinaccio, confit di scalogno con mele e noci

    Formaggio di capra ripieno caldo, rucola con olio di papavero