in ,

Crème brûlée al cioccolato piramidale “Lactée caramel”

È cremoso, è croccante, è al cioccolato, è un dolce molto gourmet, credetemi. È una crème brûlée rivisitata nella sua presentazione. Veniva cotta in stampi a forma piramidale, quindi riposta in congelatore per sformarla facilmente. All’ultimo momento, invece di caramellarlo con una fiamma ossidrica, ho realizzato una gabbia di caramello utilizzando lo stesso stampo messo a testa in giù. Ricorda, ti ho dato il metodo nel mio articolo sul caramello.

Per il cioccolato, ho preso il cioccolato di copertura al “caramello al latte”.

Per 6 creme brulée:

  • 4 tuorli d’uovo
  • 50 g di zucchero semolato
  • 20 cl di panna liquida
  • 20 cl di mascarpone
  • 100 g di cioccolato di copertura al latte caramellato
  • 50 g di zucchero semolato per la gabbia del caramello

1- Sciogliere il cioccolato a bagnomaria.

2- Sbattere i tuorli con lo zucchero fino a quando il composto non diventa bianco.

3- Aggiungere la panna, il mascarpone e il cioccolato e mescolare.

4- Versare la crema in uno stampo a piramide oa cupola.

5- Cuocere in forno preriscaldato a 160°C per 45 minuti a bagnomaria.

6- La crema deve uscire ancora leggermente traballante. Lasciateli raffreddare prima di riporli in freezer per 12 ore.

7- Sformare le creme e adagiarle direttamente sui piatti da dessert.

8- Lasciar scongelare in frigorifero per 12 ore.

9- Sciogliere lo zucchero caramellato e fare una gabbia utilizzando lo stampo a piramide basato sul metodo a gabbia in questo articolo.

10- Lasciare indurire e posizionare queste gabbie sulle creme al momento di servire.

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Tortini di carote Doria

    Torta con piselli, formaggio di capra e nigella