in

Cordon Bleu di Turchia con Marcaire

Di tanto in tanto, è comunque bene variare un po’ i classici. In questa nuova versione del cordon bleu fatto in casa, ho sostituito il tradizionale Emmental con un formaggio molto più tipico: il marcaire. È un formaggio a pasta molle, a crosta lavata, originario dei Vosgi. Questi cordini hanno subito più carattere!

Per quanto riguarda il pangrattato, ho preso un pangrattato aromatizzato alla cipolla che giaceva nei miei armadietti. Non so dirti da dove viene, ho solo la confezione di plastica. Se ne trovi, prova. Altrimenti, il pangrattato normale andrà benissimo.

Ho servito queste corde con una fioriera.

Per 4 persone:

  • 4 cotolette di tacchino sottili
  • 4 fette di prosciutto
  • 4 fette di Marcaire Ermitage*
  • Una ciotola di farina
  • 2 uova
  • Una ciotola di pangrattato

1- Preparare una ciotola con le uova sbattute.

2- Disporre una fetta di prosciutto e il formaggio su ogni cotoletta.

3- Piegate le cotolette a metà.

4- Infarinare i cordoni, passarli nelle uova poi nel pangrattato.

5- Salare e pepare su entrambi i lati.

6- Scaldare un filo d’olio in una padella e cuocere i cordoni a fuoco medio.

* Questo articolo è stato realizzato in collaborazione con il mio partner Ermitage.

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Sorbetto al lampone –

    Frullato tropicale –