in ,

Cioccolatini fatti in casa (senza lattosio) –

È pazzesco, siamo già a pochi giorni dal Natale e quest’anno non mi piace molto. Non come gli altri anni. Anche se mi riempio di musica natalizia e film per la TV gniangniano. Sono un vero eremita da settimane, non esco durante la settimana perché ho un lavoro mostruoso e nei fine settimana ho bisogno di decomprimermi e non fare nulla. Quest’anno Internet è stato il mio migliore amico per tutti gli acquisti di articoli da regalo. Io, che mi piace andare nei negozi a sentire questa atmosfera, quest’anno non ne ho approfittato.

Sarà il primo Natale senza mio padre. E anche se a questa idea il cuore affonda, vorrei mettere i piatti piccoli in quelli grandi e che ci divertiamo nonostante tutto con mia madre. Un Natale in un piccolissimo comitato, per tre.

Ho il piatto (petto d’anatra) e l’antipasto (un foie gras fatto in casa). Mi mancano l’antipasto e il dolce. Senza contare che non ho assolutamente idee per decorare la mia tavola…

Comporre un menu mentre si destreggia con le intolleranze della mia cara è complicato. Mi sono sfidato a fare un log ma non ho avuto il tempo di fare nessun test, quindi sarà così stile libero e vedremo! ^^ Ve lo mostro su Instagram.

Non so perché, oggi, voglio raccontare la mia vita… ^^ Ma cosa ti interessa sono questi cioccolatini, vero? Ho provato a fare dei cioccolatini ripieni senza latte, senza lattosio… E l’idea è molto semplice: basta sciogliere il cioccolato con crema di soia o altro (purché si adatti o meno alle vostre intolleranze, del resto.).

Dà una finta ganache molto cremosa, molto cioccolatosa e per niente disgustosa. E per coloro che hanno difficoltà a preparare la loro ganache, questa è impossibile da perdere. È una buona alternativa.

Per 30 cioccolatini:

  • 100 g di crema da dessert al cioccolato (classica, di soia o altro)
  • 250 g di cioccolato fondente al 70%.
  • Fiore di sale o pralina

1- Sciogliere a bagnomaria 150 g di cioccolato.

2- Riempite uno stampo per cioccolatini con il cioccolato fuso poi capovolgete lo stampo su un piatto appoggiato su carta da forno, in modo da eliminare l’eccesso.

3- Rimettete questo cioccolato a bagnomaria.

4- Raschiare la superficie dello stampo con una spatola o il dorso di un coltello e riporre in frigorifero per 15 minuti.

5- Nel frattempo, in una casseruola, versate la crema al cioccolato con i restanti 100 g di cioccolato e fate sciogliere a fuoco basso.

6- Lasciar raffreddare per 30 minuti.

7- Riempire le cavità dello stampo con questo preparato con una sac à poche.

8- Tornate a sciogliere il cioccolato che avete riservato. e versate su tutti i cioccolatini per sigillarli.

9- Riponete lo stampo in frigorifero per 1 ora prima di sformare.

10- Cospargere la superficie con praline o fleur de sel. Mantieni questi cioccolatini al fresco.


What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Cocktail Bacardi –

Cocktail frizzante con succo di melograno