in

Chips di platano –

chips di banana-piantaggine2

Questa è la prima ricetta che faccio con i platani. Mi sono lasciato tentare dall’acquisto di una banana da quando vedo questo “falso frutto” sulle bancarelle. La banana platano è più grande e più lunga della banana che conosciamo. Si può ancora acquistare molto verde e viene cucinato più come una verdura come accompagnamento alla carne.

Per iniziare questa scoperta, comincio semplicemente con le patatine per conoscere facilmente il gusto delle banane banana. E lo trovo assolutamente delizioso. Se volete sorprendere un po’ il vostro entourage, vi consiglio questa ricetta per un aperitivo.

patatine-banana-piantaggine4 patatine-banana-piantaggine8 chips di banana-piantaggine10

Per 2 persone:

  • 1 piantaggine
  • olio per friggere
  • sale

chips di banana-piantaggine11

1- Sbucciare la banana e tagliarla a rondelle oa fettine sottili aiutandosi con una mandolina, di circa 1 mm di spessore (appena).

2- Versare l’olio per friggere in una pentola capiente o in una friggitrice e scaldare a 180°C.

3- Immergere le fette di banana una ad una per evitare che si attacchino. Fare un primo bagno con metà delle fette.

4- Lasciare cuocere a 180°C fino a quando le fette non saranno ben dorate.

5- Scolatele con una schiumarola e adagiatele su un piatto ricoperto di carta assorbente.

6- Salare subito.

7- Ripetere l’operazione con il resto delle fette.

8- Servire tiepido o freddo.

chips di banana-piantaggine13

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Insalata di pollo e verdure, vinaigrette dolce/salata

    Insalata di semolino con pollo marinato alla harissa