in

Charlotte con palline di mousseline al cioccolato e vaniglia

charlotte-cioccolato-vaniglia5

La charlotte al cioccolato rende felice la mia famiglia, lo adorano e i bambini ancora di più! Eravamo sei adulti e tre bambini per festeggiare il mio compleanno a giugno. Avevo programmato questa Charlotte e 6 Charlotte individuali alla fragola e al mango per i becchi fruttati come me. 😉 La ricetta arriverà dopo.

Per risparmiare tempo, ho scelto di utilizzare i biscotti al cucchiaio acquistati in negozio (il che non mi ha impedito di fare i miei biscotti per le versioni individuali – l’onore è salvo! ;-)). Vi do il link nella lista degli ingredienti per farli voi stessi. Li preferisco perché sono meno dolci di quelli acquistati in negozio.

In questa charlotte ho fatto scivolare delle palline di crema mousseline. Ricorda, ti ho fatto conoscere questa crema di recente. È un impasto di crema pasticcera e burro. Ho formato delle palline usando uno stampo da cake pop messo in freezer. Se mai non avete uno stampo, potete preparare questa mousseline, lasciarla rassodare in frigorifero e fare delle palline con uno schiaccia melone o tra le mani come dei tartufi.

Per quanto riguarda la decorazione ho utilizzato lo stesso principio, ma questa volta con la mousse al cioccolato. Funziona alla grande. Questo stampo è invece obbligatorio per poterli realizzare. Appena sformate queste palline vanno adagiate subito sulla torta perché una volta scongelate non si possono più toccare.

Nota : Vorrei scusarmi per il ritardo che ho accumulato nel rispondere a commenti ed e-mail. Sono malato da giovedì e non posso passare del tempo dietro al mio computer. Non cucino più, non fotografo più nemmeno. È difficile e frustrante. Gli articoli sono programmati in anticipo, motivo per cui pensi che io sia ancora attivo. La magia del web. 🙂 Mi sembrava importante tenervi informati di questo. Spero di rimettermi in piedi velocemente per recuperare il ritardo.

charlotte-cioccolato-vaniglia6 charlotte-cioccolato-vaniglia7 charlotte-cioccolato-vaniglia11

Da 6 a 8 persone:

biscotti al cucchiaio

Mousse al cioccolato

  • 8 uova
  • 8 cucchiaini di zucchero a velo
  • 200 g di cioccolato al 70%.

mousse alla vaniglia

  • 12 cl di latte
  • 15 g di zucchero
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1/2 baccello di vaniglia
  • 7 g di farina
  • 7 g di amido di mais
  • 70 g di burro ammorbidito

Decorazione

Utensili

  • uno stampo da cake pop
  • un cerchio di 20 cm di diametro

charlotte-cioccolato-vaniglia15

Crema Mousseline (da fare il giorno prima o con diverse ore di anticipo) [Vous pouvez voir la recette en images en cliquant ici]

1- Il giorno prima o con qualche ora di anticipo, togliere il burro in modo che sia perfettamente ammorbidito. Vale a dire molto morbido.

2- Tagliare a metà il mezzo baccello, raccogliere i semi, buttarli in una casseruola con il latte e il baccello. Portare a ebollizione a fuoco medio.

3- Versare il tuorlo e lo zucchero in una ciotola. Sbattere fino a quando il composto non diventa bianco.

4- Aggiungere la farina e l’amido di mais e mescolare con una frusta.

5- Togliere il baccello di vaniglia e aggiungere il latte al composto precedente molto delicatamente, sbattendo (per evitare che l’uovo si cuocia).

6- Rimettete il preparato nella casseruola e mettete su fuoco basso e mescolate continuamente.

7- La crema si addensa gradualmente. Dovresti vedere la traccia della tua frusta nella panna.

8- Fermate il fuoco, mettete a contatto con una pellicola per evitare che si formi la pellicina e lasciate raffreddare completamente a temperatura ambiente.

9- Quando la crema pasticcera sarà fredda, mettetela in un’insalatiera o nella ciotola di un robot da cucina e iniziate a montare alla massima velocità.

10- Aggiungere gradualmente il burro morbido. Continuate a montare per 3-4 minuti fino a quando il burro non sarà ben incorporato e la panna diventa soffice e chiara.

11- Prendete il vostro stampo per cake pop e versate la mousseline in tutte le cavità della parte inferiore e superiore dello stampo con una sac à poche. Se la crema è troppo liquida, fatela rassodare leggermente in frigorifero prima di chiudere e riporre in congelatore per qualche ora, tempo di indurire la preparazione.

12- Sformare e mettere in frigorifero. Le palline si prendono facilmente anche scongelate.

charlotte-cioccolato-vaniglia2

Inizio del montaggio: i biscotti

1- Tagliate la base dei biscotti con un cucchiaio per poterli tenere in verticale nel cerchio.

2- Posiziona il tuo cerchio sul piatto di presentazione e con un cucchiaio disponi con cura i biscotti. Quando è pronto, non toccarlo o vedrai cadere i biscotti!

charlotte-cioccolato-vaniglia

La mousse al cioccolato

1- Sciogliere il cioccolato a bagnomaria.

2- Sbattere i tuorli con lo zucchero fino a quando il composto non diventa bianco.

3- Unite poco alla volta il cioccolato fuso ai tuorli mescolando con una frusta.

4- Montare a neve ben ferma gli albumi. Aggiungere 1 o 2 cucchiai di albume al cioccolato e mescolare energicamente per allentare l’impasto.

5- Aggiungere il resto degli albumi e mescolare più delicatamente con una spatola. Partendo dal centro, sollevare la massa e girare la ciotola. Continuate così fino a quando il composto non sarà spumoso e omogeneo.

6- Prendete il vostro stampo per cake pop e riempite le cavità di schiuma della parte inferiore e superiore dello stampo, in modo da formare 10 palline. Se la mousse è troppo liquida, lasciatela rapprendere leggermente in frigorifero prima di chiudere e riporre in congelatore per qualche ora fino alla decorazione della vostra charlotte.

7- Con il resto della mousse, versate 2-3 mestoli di mousse sul fondo dello stampo circondato dai biscotti, all’interno aggiungete 5-6 palline di mousseline.

charlotte-cioccolato-vaniglia3

8- Aggiungere 2-3 mestoli di schiuma, quindi aggiungere qualche pallina di mussola.

9- Coprire con il resto della schiuma. Livellare la mousse e conservare in frigorifero per almeno 6 ore.

charlotte-cioccolato-vaniglia4

Decorazione (qualche ora prima del servizio)

1- Sformare le palline di mousse al cioccolato e adagiarle subito sulla charlotte.

2- Cospargere di cacao amaro e lasciare in frigorifero da 30 min a 1 ora, il tempo in cui le palline di schiuma si scongelano.

3- Tutto quello che devi fare è servire.

charlotte-cioccolato-vaniglia13

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Clafoutis con prugne rosse, cannella e scaglie di mandorle

Tutto sugli yogurt fatti in casa e sulla scelta di una yogurtiera