in

Braciole di maiale al miele, timo e fichi arrostiti

I fichi non erano previsti nella mia idea di ricetta ma alla fine erano perfetti. Non erano molto buone da mangiare fresche, ma una volta sfornate, solo con un po’ di sale e pepe, si risvegliavano i loro sapori. Questa è una ricetta abbastanza veloce e molto gustosa.

Per 2 persone:

  • 2 costolette di maiale
  • 3 fichi freschi
  • alcuni pistacchi tostati e salati
  • 1 cucchiaio di miele (non preferito)
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 6 rametti di timo fresco
  • sale pepe

1- Mescolare il miele, l’olio e l’aceto.

2- Salate le braciole di maiale, pepatele e spennellatele con la marinata.

3- Disporre i rametti di timo sotto e sopra.

4- Lasciar riposare per 30 min a temperatura ambiente, coperto da pellicola.

5- Nel frattempo schiacciate i pistacchi.

6- Lavate e tagliate a metà i fichi. Adagiateli su una teglia foderata di carta da forno.

7- Aggiungere un po’ di sale e pepe.

8- Preriscaldate il forno a 180°C e infornate per 10-15 minuti, il tempo di cuocere i fichi. Teneteli in forno caldo fino al momento di servirli.

9- Scaldare una padella e cuocere le braciole di maiale a fuoco vivo, versarvi tutto il succo della marinata ei rametti di timo. Caramellare su entrambi i lati.

10- Servire le costine con i fichi, la granella di pistacchi e la semola. Potete anche far riposare le costine per 5 minuti a forno spento con i fichi, il tempo di intenerire la carne.

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Vellutata di piselli spezzati e sanguinaccio a dadini

    Zuppa di carote con latte di cocco