in ,

Bignè allo sciroppo d’acero –

Una crema pasticcera allo sciroppo d’acero, non vi piace? Ebbene ce l’ho fatta 😉 È una vera delizia che ci metto dentro i cavoli a forma di fulmine. Anche la glassa è composta da sciroppo d’acero, che è molto facile da preparare.

Per 8 bignè:

Bignè

  • 30 g di burro
  • 12,5 cl di acqua
  • 62 g di farina
  • 2 uova

Crema pasticcera allo sciroppo d’acero

  • 2 tuorli d’uovo
  • 40 g di sciroppo d’acero
  • 15 g di amido di mais
  • 18cl di latte
  • 18 g di burro
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia liquida

La ciliegina

  • 25 g di zucchero a velo
  • 20 g di sciroppo d’acero

Impasto di cavolo cappuccio (Ricetta nell’immagine cliccando qui)

1- Portare a bollore l’acqua e il burro.

2- Togliere dal fuoco e aggiungere la farina tutta in una volta. Mescolate con un cucchiaio di legno fino a quando l’acqua non sarà assorbita e rimettete a fuoco basso. Mescolate continuamente fino a quando l’impasto non si sarà asciugato (forma una palla che si stacca dalle pareti della teglia).

3- Versate l’impasto in una ciotola e fate raffreddare. Quindi aggiungere 1 uovo. Mescolare fino a quando non sarà completamente incorporato nella pastella.

4- Ripetere con l’altro uovo.

5- Con l’aiuto di una sac à poche, disegnate delle salsicce lunghe circa 15 cm, tenendone uno per uno spazio minimo perché il cavolo cappuccio si gonfi.

6- Si può rosolare con un po’ di latte. Evitare il tuorlo d’uovo che impedisce la lievitazione del cavolo cappuccio.

7- Cuocere a 180° per 25 minuti. Quando saranno ben dorati, spegnete il forno e lasciate raffreddare i bignè in forno, con lo sportello leggermente socchiuso (posizionate ad esempio un cucchiaio di legno).

Crema pasticcera allo sciroppo d’acero

1- Sbattere i tuorli con lo sciroppo d’acero.

2- Aggiungere l’amido di mais e frullare energicamente.

3- Portare a bollore il latte con la vaniglia. Versatela sulle uova mentre sbattete. Ritorna nella casseruola e sbatti a fuoco medio fino a quando il composto non si addensa.

4- Togliere dal fuoco, aggiungere il burro e lasciare raffreddare completamente in modo che assuma una buona consistenza.

5- Lasciare raffreddare completamente a temperatura ambiente mettendo una pellicola a contatto con la crema, quindi lasciare riposare per 2 ore in frigorifero per addensare la crema.

La ciliegina

1-Mescolare lo sciroppo d’acero con lo zucchero a velo.

Montaggio

1- Fai 2 fori sotto gli bignè usando un coltello.

2- Versare la crema pasticcera in una sac à poche e farcire i bignè da entrambi i lati.

3- Immergere la parte superiore degli éclair nella glassa.

4- Lasciar riposare in frigo per 1 giorno prima di degustare.

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Torta numero di cioccolato e caramello

Torta numero di Pasqua –