in ,

Biancomangiare di castagne –

Il biancomangiare è un po’ come il cugino della panna cotta solo che è fatto con il latte e non con la panna. Il latte è tradizionalmente aromatizzato alle mandorle. Volevo però provare una versione a base di latte di castagne ed è una delizia.

Il Blancmange ha una consistenza più leggera della panna cotta. Li ho serviti con pere saltate in padella e cotte nel miele di acacia. È molto semplice ma la miscela di sapori fa miracoli.

Per 2 persone:

Per i biancomangiare

  • 20cl di latte di castagne
  • 25 g di zucchero
  • fogli di gelatina da 3 g

Per le pere

Biancomangiare

1- Versare in una casseruola il latte e lo zucchero.

2- Scaldare fino a bollore, quindi togliere dal fuoco.

3- Nel frattempo, ammorbidire la gelatina in acqua fredda.

4- Aggiungere la gelatina scolata al latte caldo e mescolare.

5- Dividete il preparato in verrine e lasciate riposare una notte in frigorifero.

Pere

1- Sbucciare le pere e tagliarle a cubetti.

2- Scaldate un po’ di miele in una padella e fate rosolare le pere tagliate a dadini per 5 minuti.

3- Lasciate raffreddare prima di servire sul biancomangiare.

What do you think?

Written by alduomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Torta di tonno e peperoni canditi

    Uova cotte in muffin ai funghi e pancetta